Di Antonio Di Salvatore

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – La Samb, reduce da tre sconfitte consecutive, sfiderà al Mapei Stadium di Reggio Emilia, la quarta forza del campionato (calcio d’inizio alle ore 17.30). L’obiettivo è di porre la parola fine sulla striscia negativa, nonostante le numerose defezioni che mister Montero dovrà gestire: Rapisarda e Santurro sono squalificati, mentre Frediani, non ancora al meglio, potrebbe partire dalla panchina.

Di fronte i rossoblu trovano una Reggio Audace sull’onda dell’entusiasmo, dopo la vittoria di misura nel Derby del Secchia contro il Modena. Tre punti che hanno portato i ragazzi di Alvini a 4 lunghezze dalla vetta. Dopo 12 giornate sono 23 i punti ottenuti dai granata in campionato, frutto di sei vittorie, cinque pareggi e una sola sconfitta a Vicenza. Davanti al proprio pubblico non sono mai usciti sconfitti (tre vittorie e altrettanti pareggi al Mapei Stadium). L’uomo più pericoloso per la retroguardia della Samb, è l’attaccante classe ‘88 Stefano Scappini, autore di sei gol in campionato.

Massimiliano Alvini è solito schierare i suoi uomini col 3-4-2-1. Davanti alla porta difesa da Narduzzo, il pacchetto arretrato formato da Spanò, Rozzio e Costa, potrebbe essere confermato dopo la buona prestazione nel derby. Sugli esterni troviamo Libutti a destra e Favale o Kirwan a sinistra mentre in mezzo al campo dovrebbero esserci Varone e Radrezza mentre probabilmente sarà solo tribuna per l’acciaccato Fausto Rossi. Staiti e Zanini dovrebbero giocare dietro a Scappini ma occhio anche alla mossa a sorpresa di Alvini che potrebbe schierare anche il solo Zanini dietro a Scappini con l’inserimento di Brodic in avanti e il ritorno di Mattia Marchi disponibile in panchina.

L’ultimo match tra queste due squadre risale alla stagione 2017/18 e finì con una rotonda vittoria per 0-2 in favore della Samb, allora guidata in panchina da Francesco Moriero. In totale i precedenti in terra emiliana fra rossoblu e granata sono 13: 7 le vittorie della Reggiana (l’ultima nella stagione 2016-17 con Palladini sulla panchina rossoblu), 4 pareggi e 2 vittorie della Samb. Per Reggio EMilia partiranno 255 tifosi rossoblu.

 

Le probabili formazioni

Reggiana (3-4-2-1/3-4-1-2): Narduzzo; Spanò, Rozzio, Martinelli (Costa), Libutti, Varone, Radrezza, Favale (Kirwan); Zanini, Staiti (Brodic), Scappini. All.: Massimiliano Alvini.

Samb (4-3-3): Raccichini (Fusco); Biondi, Miceli, Di Pasquale, Gemignani; Gelonese, Angiulli, Frediani; Orlando, Cernigoi, Volpicelli. All.: Paolo Montero


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.