SAN BENEDETTO DEL TRONTO – “La Felicità in Persona” ha iniziato a formarsi, dal momento del suo sì all’Angelo Gabriele, nel grembo vergine di Maria, un’adolescente di un piccolissimo paese della Palestina, poi nascendo si è manifestato a pastori e re. La Felicità in Persona, per trent’anni ha vissuto con la mamma e il padre putativo, Giuseppe, ha costruito tavoli e sedie e a partire dai trent’anni si è coinvolto con la vita e l’umanità di un gruppo di uomini della Galilea, diventando per loro una presenza assolutamente cara, vitale, imprescindibile e da lì ha raggiunto chiunque nello spazio e nel tempo, fino ad oggi.

“La Felicità in Persona” prosegue irriducibilmente a rendersi, abbordabile, tangibile, incontrabile alla libertà di ciascuno, lasciandosi raggiungere nella modalità di un luogo quale in questi giorni è il 29° Convegno Fides Vita e tutto ciò che vi vive e viene proposto. Così è stata la giornata di apertura di  domenica 27 ottobre, con la testimonianza di Nicolino Pompei, nei momenti successivi, dai pasti vissuti insieme nel tendone del ristoro, alle visite alle quattro mostre presenti all’evento, attraverso la Messa celebrata don Patrizio Spina, Vicario generale del Vescovo, fino all’Adorazione Eucaristica. E poi nelle giornate di lunedì 28 e martedì 29, durante le quali lo spazio del Convegno è stato raggiunto e popolato dagli studenti e dagli insegnanti delle scuole primarie e secondarie, da passanti incuriositi, dalla presenza del Vescovo Emerito Mons. Gestori. Chiunque ha potuto imbattersi nel segno di un calore umano, di un’amicizia che veicola, trasmette, rende possibile l’incontro con la felicità in Persona. E così sarà per i prossimi giorni in cui seguiranno incontri, spettacoli, momenti di festa di preghiera… di vita, di una vita felice in questa vita.  

Giovedì 31 ottobre, alle ore 21.15, il Convegno prosegue dunque con la serata dal titolo “Voglio di più”, un percorso di musica e parole a cura delle Compagnia InCanto.

Continua inoltre la possibilità di pranzare e cenare in compagnia e di visitare le mostre:

  • Né mai co l’animo suo si quietava: il genio di Leonardo
  • Di te pensando a palpitar mi sveglio: Leopardi, il geniale cantore della natura umana
  • …Uscimmo a riveder le stelle: l’uomo alla scoperta dell’universo
  • La Santa Casa di Loreto: il luogo dell’incarnazione

Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.