RIPATRANSONE – Di seguito una nota, giunta in redazione, di Progetto Paese, minoranza di Ripatransone.

Ripatransone, via Don Augusto Camei al buio da due settimane, i residenti si sentono abbandonati! Qualcuno dell’Amministrazione, ci spieghi il perché di tutto questo e chiediamo interventi rapidi. Nonostante siano stati avvertiti sia la Polizia Municipale che il Capo Area Patrimonio, nulla si è mosso.

Buio più totale da settimane in questa via, e più precisamente il tratto che va dal colle San Nicolò, anche lui completamente al buio, fino alla Provinciale Cuprense. I lampioni hanno smesso di funzionare e ancora ignote sono le cause del malfunzionamento. Un problema che non deve in alcun modo persistere, considerata la difficoltà delle auto nel transitare e parcheggiare. Non solo: potrebbe diventare seriamente pericoloso anche per i pedoni che attraversano e frequentano quella strada. La circolazione dei pedoni, che avviene nel buio totale e quindi in condizioni di precaria sicurezza personale, su una strada dove mancano anche i marciapiedi. Inoltre, la circolazione dei pedoni è resa ulteriormente pericolosa dalle condizioni disastrose della strada che, in numerosi punti, risultano gravemente dissestati e piena di sassi. Dissesti che con il buio non si notano.


Copyright © 2019 Riviera Oggi, riproduzione riservata.