SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Un video realizzato dal Movimento 5 Stelle di San Benedetto e divulgato in queste ore sui social dei suoi esponenti, in primis il consigliere regionale Peppe Giorgini affronta uno dei temi più delicati che riguarda il progetto del Nuovo Ospedale di Pagliare: ovvero il capitolo che riguarda i costi della sua realizzazione e lo strumento finanziario per coprirli, quel partenariato pubblico-privato (insomma il project financing) che è il mezzo scelto da Luca Ceriscioli, come il Governatore ha pubblicamente detto più di una volta.

Il video, che dura circa 8 minuti, è stato realizzato con il contributo dell’Ires Piemonte (Istituto di Ricerche Economiche e Sociali) per le stime di costruzione della nuova struttura. Il documento, infatti, mette a raffronto i probabili costi di un ospedale da 450 posti realizzato con fondi pubblici e una struttura simile realizzata invece con il project financing e, quindi, l’intervento dei privati. Guardando a quello che sta succedendo a Muraglia (“il nuovo ospedale di Pesaro potrebbe costare un miliardo” si afferma nel video) i 5 Stelle stimano che il nuovo ospedale di Pagliare “potrebbe arrivare a costare 900 milioni di euro”.

Ecco il video postato da Peppe Giorgini

PROJECT FINANCING! UNE BONNE AFFAIRE!

Gepostet von Peppe Giorgini am Samstag, 26. Oktober 2019

 


Copyright © 2019 Riviera Oggi, riproduzione riservata.