MONTERUBBIANO – Nel fine settimana da poco trascorso i carabinieri di Monterubbiano hanno eseguito una misura restrittiva nel centro del Fermano.

Un 40enne, albanese del posto, è finito in carcere per bancarotta fraudolenta.

Dovrà scontare in cella 2 anni e quattro mesi per ordine della Procura di Fermo.


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.