ACQUAVIVA PICENA -Si riaprono i lavori per la terza edizione di Acquaviva Comics, con un nuovo progetto a cura della Omnibus Omnes.

Per la terza edizione, il nuovo concorso nazionale di disegno a fumetti è “Ecocomics: Gli Eroi dei Fumetti per l’Ambiente”: nelle opere, ogni personaggio dei fumetti, a scelta dei partecipanti, potrà diventare “Protettore del Mondo”, della flora, della fauna, dell’uomo stesso e degli ecosistemi, in particolare dall’inquinamento e dalla plastica.

Il concorso Ecocomics è nazionale e aperto a tutti, ma vedrà in particolare tra i partecipanti in concorso gli studenti dei Licei Artistici di Ascoli Piceno, di Fermo e di Teramo. Primo premio, una borsa di studio di 200 euro. Il concorso di disegno a fumetti, che parte in contemporanea, per i giovanissimi delle scuole elementari e medie di Acquaviva Picena, avrà lo stesso titolo e lo stesso tema. Ricordiamo che al Centro di Aggregazione Giovanile di Acquaviva è disponibile per giovani e adulti una ricca Biblioteca di oltre 2000  fumetti, donati dalla Presidente Omnibus Raffaella Milandri.

Coinvolti nella giuria dei concorsi, nonchè in incontri nei licei e con il pubblico durante Acquaviva Comics, saranno affermati autori del panorama fumettistico italiano.

“Quest’anno abbiamo voluto coinvolgere i ragazzi in una tematica importante: la difesa dell’Ambiente. La funzione dei fumetti può essere educativa, ma anche di divulgazione e sensibilizzazione”, dice Raffaella Milandri. Acquaviva Comics avrà come sempre il patrocinio del Comune di Acquaviva Picena, e vedrà la premiazione e la mostra nel mese di maggio 2020.


Copyright © 2019 Riviera Oggi, riproduzione riservata.