SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Sport sugli scudi.

Questa sera, 23 ottobre, alle 21.15 in Palestra Curzi ci sarà l’esordio della Happy Car di Rocco Netti, militante nel girone C di serie D maschile, raggruppante le squadre picene, fermane e maceratesi. Avversaria sarà la Xentex Pallavolo Ascoli in un interessantissimo derby piceno. Inizio alle ore 21.15

È iniziato con una sconfitta il cammino della prima squadra femminile guidata da Massimo Ciabattoni. Recanati si è aggiudicato il match d’esordio del girone B di serie C con un 3-0 senza storie, in cui le rossoblu hanno cercato di mordere nella seconda frazione andando sul -1 a metà set, dopo una prima frazione travolgente da parte delle recanatesi. Alla distanza hanno prevalso le ospiti di Messi e Bitocchi, che dopo aver vinto la seconda frazione per 25-17, hanno chiuso l’incontro con il punteggio 25-12.

Non certo un esordio positivo per le nostre ragazze, ma il campionato è solo all’inizio e sicuramente le rossoblu avranno modo di migliorarsi e familiarizzare positivamente con il massimo campionato regionale

Complimenti a Recanati, una squadra solida e precisa, la scorsa stagione in B2 partendo dalla D e che ha subito dimostrato di prevalere con la sua esperienza. Una squadra composta, come tradizione, da pallavoliste recanatesi provenienti del vivaio e da elementi con esperienza in B1.

Nelle altre sfide, nessuna è terminata al quinto set. Recanati, Montecchio, Polverigi, Porto Potenza e Falconara comandano la classifica a quota 3 punti. Prossima gara per la Happy Car sabato 26 a Falconara contro la Esino Volley.


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.