SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Polfer in azione negli ultimi giorni.

La Polizia Ferroviaria ha identificato oltre mille persone nelle stazioni di Marche e Abruzzo.

Due minori sono stati rintracciati: uno era scappato dalla casa familiare, l’altro da una comunità. Entrambi stanno bene.

Una donna, nigeriana 43enne, è stata denunciata per aver aggredito un controllore all’atto del controllo del biglietto a bordo di un treno.


Copyright © 2019 Riviera Oggi, riproduzione riservata.