SAN BENEDETTO DEL TRONTO – E’ stata avviata oggi la procedura negoziata per l’affidamento quinquiennale dello stadio “Riviera Delle Palme”. Si tratta di una procedura particolare prevista dall’articolo 63 comma 2 del decreto legislativo 50 del 2016 (codice dei contratti pubblici) e applicabile nei casi in cui nei bandi pubblici precedenti non sia stata presentata alcuna offerta.

Il caso è proprio quello del Riviera visto che la Samb, al bando che è scaduto il 12 settembre scorso, non ha risposto. Adesso la società rossoblu avrà 15 giorni di tempo per rispondere visto che quello è il termine fissato dal Comune per la ricezione delle offerte.


Copyright © 2019 Riviera Oggi, riproduzione riservata.