ACQUAVIVA PICENA – Economia con uno sguardo nel futuro.

Sabato 19 ottobre, dalle 9 alle 13 nelle filiali della Banca del Piceno di Ascoli Piceno, San Benedetto del Tronto, Centobuchi, Marina di Altidona, Fermo, Porto Sant’Elpidio e Martinsicuro si svolgerà il Mutuo Day.

Il tema dei mutui è molto sentito sul territorio. Secondo i dati contenuti nel rapporto della Banca d’Italia e diffusi dall’Osservatorio Economico della Banca del Piceno, nel corso del 2018 l’andamento del credito bancario nelle Marche ha fatto registrare un “accentuato calo dei prestiti erogati dalle banche appartenenti ai primi cinque gruppi bancari mentre sono ancora cresciuti i finanziamenti concessi dagli intermediari di minore dimensione”.

Secondo i dati di Banca d’Italia nel corso del 2018 i prestiti erogati da tutte le banche della provincia di Ascoli sono stati pari a 4.332 milioni di euro. In provincia di Fermo, invece, è stata pari a 3.506 milioni di euro. A tal proposito Aldo Mattioli presidente della Banca del Piceno ha detto: “La Banca del Piceno è coerente con la propria funzione di “banca di comunità” che raccoglie i soldi dal territorio e li impiega, attraverso i prestiti, alle famiglie e alle imprese del territorio. Una funzione che abbiamo svolto durante gli anni della crisi economica e che continuiamo sempre anche grazie alle iniziative come il Mutuo Day”.

L’iniziativa, realizzata dal Gruppo Bancario Cooperativo Iccrea su scala nazionale, prevede che tutti coloro i quali prenotano sul sito mutuoday.gruppoiccrea.it un appuntamento in filiale per una consulenza, per il 19 ottobre prossimo, riceveranno senza impegno un’offerta a condizioni favorevoli bloccate per 60 giorni, con il rilascio di un coupon contenente le sue informazioni anagrafiche e la data concordata per finalizzare la richiesta di mutuo. 

Mutuo Day è dunque un’iniziativa della Banca di Credito Cooperativo per le famiglie del territorio che interessa l’acquisto della casa, la costruzione o ristrutturazione dell’abitazione e le surroghe.


Copyright © 2019 Riviera Oggi, riproduzione riservata.