SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Travolgente vittoria in trasferta della Sambenedettese femminile nel primo turno di Coppa Italia Eccellenza. Con una prova superba, le rossoblu di mister  Silvestro Pompei  hanno travolto  5 a 2  la   Vis Civitanova  portandosi al comando del girone insieme alla  Vis Pesaro  che affronteranno sabato alle 18 al comunale di  Grottammare. 

Partita con l’obiettivo dichiarato di raggiungere le fasi finali, la Samb ha iniziato col piede giusto battendo nettamente in trasferta una delle squadre più attrezzate del girone.

Grazie ad una grande determinazione, ad un’ottima organizzazione tattica e ad un bel gioco, le rossoblu hanno dominato una gara che ha visto le padrone di casa restare in partita solo un tempo. Poi la Samb è salita in cattedra e non c’è stata più partita.

Parte forte la Samb che schiaccia subito le padrone di casa nella propria metà campo e dopo appena 11′ passa in vantaggio con un tiro da fuori della Poli. Le civitanovesi reagiscono rabbiosamente, ma sono le rossoblù a sfiorare il raddoppio prima con la Langiotti , poi con la Malatesta . Al 25′ arriva, però, il pareggio delle locali ad opera della Ranzuglia . La Samb si riversa nella metà campo avversaria ed al 28′ si divora il raddoppio: Racciatti s’invola sulla destra e dal fondo confeziona un perfetto cross per la Angelini che, da sotto misura, anzichè calciare subito tentenna favorendo la difesa. Passano 2′ e la Samb va ancora vicina al vantaggio con la solita Racciatti che dopo aver seminato due avversarie sulla fascia destra entra in area e calcia da posizione decentrata colpendo il primo palo. Con la Samb sbilanciata in avanti, le padrone di casa trovano il raddoppio con un contropiede solitario della Ranzuglia.

Ed il primo tempo si chiude con le padrone di casa in vantaggio 2 a 1. Durante l’intervallo mister Pompei apporta alcune variazioni per quanto riguarda le posizioni in campo e l’atteggiamento. Così, ad inizio ripresa, la Samb prende subito il pallino del gioco e schiaccia le padrone di casa nella propria metà campo. E dopo 10′ di assedio arriva il pareggio con la Marano che trasforma una punizione dai 40 metri con un bolide sotto la traversa. La Samb continua ad attaccare ed al 62′ cala il tris con la Castiglione che batte il portiere da sotto misura A questo punto mister Pompei, anzichè difendere il vantaggio, inserisce due attaccanti Ponzini per Angelini e Sacchini per Malatesta. Mossa vincente perchè sono proprio le subentrate a chiudere il match: prima va in gol la Ponzini con un tiro deviato da un difensore e poi chiude i conti la Sacchini con un gran tiro a giro dal limite che gonfia la rete per la quinta volta. Finisce 5 a 2 con le rossoblù che festeggiano in campo cantando “blu è il colore del mare…” .

TABELLINO
FC Sambenedettese : Straccia; Fioroni, Acciarri (dal 70′ Lelli), Marano, Bianchini; Racciatti, Poli, Langiotti; Malatesta (dal 55′ Sacchini) , Castiglione, Angelini (dal 50′ Ponzini) – A disposizione: Mazzocchi, Sacchini, Ponzini, Lelli, Pontini, Casciaroli, Marinelli, Tarackel. Allenatore: Silvestro Pompei – Vice: Malatesta – Dirigente accompagnatore: Merlini
Vis Civitanova : Monzi; Splendiani, Marsili, Brutti, Bracalente; Monzi, Natalini, Rastelli, Babucci; Parmegiani, Ranzuglia. A disposizione: Dellisanti, Boccanera, Ottaviani, Serenelli, Ortenzi, Catini, Serafini, Ciccalè. Allenatore: Giordano Perini
Marcatori:11’ Poli (S) – 25’ e 35′ Ranzuglia (V) – 55’ Marano (S) – 62′ Castiglione (S) – 71’ Ponzini (S) – 80’ Sacchini (S)

Copyright © 2019 Riviera Oggi, riproduzione riservata.