MARTINSICURO – I carabinieri hanno eseguito un ordine di carcerazione, emesso dal tribunale di Napoli, nei confronti di M. C., 55 anni, residente nel Teramano. E’ accaduto a Martinsicuro il 15 ottobre.

L’uomo è stato ritenuto colpevole del reato di spaccio di sostanze stupefacenti commesso a Napoli nei primi mesi del 2013 e ieri, il tribunale della città partenopea ha disposto nei suoi confronti un provvedimento di carcerazione di un anno e 8 mesi agli arresti domiciliari.

Così, i carabinieri di Martinsicuro, coordinati dal luogotenente, Francesco Farinaro, nella giornata di ieri lo hanno rintracciato notificandogli quanto stabilito dal giudice.

Dopo le formalità di rito, il 55enne è stato condotto all’interno della sua abitazione dove dovrà ora scontare l’intera pena.


Copyright © 2019 Riviera Oggi, riproduzione riservata.