TORTORETO – Rubò un televisore da una lavanderia a gettoni, ladro incastrato dalle telecamere. I carabinieri di Tortoreto hanno denunciato per furto aggravato G.S, 49enne residente a Teramo. L’uomo qualche tempo fa aveva messo a segno un furto all’interno di una lavanderia a gettoni del centro cittadino riuscendo a portare via un televisore di ultima generazione del valore di circa 400 euro e ad allontanarsi indisturbato per le vie circostanti, agevolato dal fatto che l’attività fosse completamente automatizzata senza prevedere quindi la presenza fissa di personale al proprio interno.

Non aveva però fatto i conti con le telecamere a circuito chiuso della lavanderia che avevano ripreso con grande precisione tutti i momenti del furto e che hanno permesso ai carabinieri della locale stazione di risalire, dopo una brevissima indagine, alla sua identità. Nella giornata di ieri, 15 ottobre, i militari, dopo averlo rintracciato, gli hanno presentato la denuncia che lo porterà ora a rispondere di furto aggravato.


Copyright © 2019 Riviera Oggi, riproduzione riservata.