SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Quattro e uno. Sono i punti che separano la Samb da Padova e Reggiana (o Reggio Audace, fate un po’ voi) rispettivamente al primo e secondo posto del girone B.

I rossoblu, dopo la bellissima vittoria esterna di Cesena, hanno raggiunto il terzo posto in coabitazione con il Vicenza. Il prossimo turno, quindi, potrebbe far sognare i rossoblu. Forse è presto per dirlo ma è chiaro che le circostanze che avvolgono la decima giornata che si svolgerà fra sabato e domenica, possono dare una spinta di propulsione mica da ridere alla banda Montero.

I rossoblu, infatti, sono attesi sabato sera (20.45) al Riviera dalla sfida contro la Virtus Verona, 8^ in classifica. Nello stesso turno anche se il giorno dopo, però, le due squadre che precedono in tabellone i rossoblu saranno impegnate in due trasferte delicatissime: il Padova infatti bussa alla porta della Triestina mentre la Reggiana va a Vicenza in una battaglia all’ultimo sangue per il 2°/3° posto.

Ipoteticamente, quindi, la Samb che pure avrà qualche difficoltà di formazione con l’assenza di Santurro fermato per un turno dal giudice sportivo, con tre punti sabato e un eventuale passo falso delle squadre che la precedono potrebbe, mercoledì sera, andare all’Euganeo di Padova anche a -1 o a -2 dai veneti con la concreta possibilità di mettere paura alla corazzata di Sasà Sullo che prima della sconfitta casalinga contro il Ravenna sembrava una macchina inarrestabile. Sembrava. Intanto oggi è iniziata la prevendita proprio per la gara di Padova, resterà aperta fino alle 19 di martedì 22 ottobre.

Classifica:

 

Prossimo turno del week end e quello infrasettimanale di mercoledì

 


Copyright © 2019 Riviera Oggi, riproduzione riservata.