OSIMO – La Samb Basket subisce un’altra rimonta beffa dopo quella incassata sabato scorso al PalaSpeca contro Pisaurum. Rossoblù show nel primo tempo a Osimo: 55-33 per la Samb all’intervallo lungo con la Robur in netta difficoltà nella fase difensiva.
Stonkus trascina i suoi con 22 punti a metà gara (ancora lui top scorer con 25 totali e 31 di valutazione), poi però si spegne di nuovo l’interruttore e Osimo ribalta tutto: l’ex Bugionovo spinge la rimonta dei padroni di casa con 18 punti in due periodi e alla fine la Samb va ko 81-76. Un inizio difficile può capitare alla squadra più giovane del campionato di Serie C Gold e i rossoblù devono ripartire dalle ottime cose fatte vedere sul parquet, correggendo però gli errori commessi.
Da segnalare i 15 punti punti di Tarolis, i 14 di Ortenzi e i 13 del giovane Pedicone. Nel prossimo weekend ci sarà il riposo, tempo utile per coach Aniello per caricare il gruppo verso la prossima partita casalinga contro Matelica.

Copyright © 2019 Riviera Oggi, riproduzione riservata.