SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Un’interrogazione che verrà presentata al prossimo consiglio comunale è stata protocollata di recente da Flavia Mandrelli. L’oggetto sono le recenti vicende che stanno investendo la compravendita della ex scuola Curzi di via Golgi alienata a dicembre 2018 dal Comune alla Agile Marketing, una Sas che racchiude al suo interno la Vincenzo Lupi Srl e la Cube Srl. Di qualche giorno fa l’atto di giunta che consentiva agli acquirenti di posporre di due mesi la chiusura del rogito per alcuni problemi nei finanziamenti e nell’ottenimento di pareri edilizi riscontrati dagli stessi compratori.

Prima era stato Tonino Capriotti a porre qualche dubbio sulla vicenda. Ora tocca alla consigliera di Articolo Uno che scrive: “La proroga nella stipula di un atto di compravendita di un bene pubblico non rientra fra i poteri discrezionali dell’Amministrazione” e ancora: “l’Amministrazione che riceva dall’acquirente la richiesta di accordare un differimento nella stipula del rogito, a salvaguardia del preminente interesse pubblico ed in ossequio al principio di trasparenza che permea l’attività amministrativa, è tenuta a motivare adeguatamente la decisione”.

Qui il testo integrale dell’interrogazione: Ex Scuola Curzi interrogazione di Flavia Mandrelli

In ultima analisi Mandrelli chiede delucidazioni a Piunti e al suo vice Andrea Assenti chiedendo se gli acquirenti abbiano oppure no ovviato a tutti gli adempimenti del caso quali il pagamento dell’acconto dovuto del 30% su 1,5 milioni del prezzo di vendita, la presentazione della polizza fideiussoria sul restante 70% da pagare alla stipula del rogito e chiede perché, si legge, “la Giunta abbia deliberato che la concessione della proroga sia stipulata con semplice “atto in forma scritta di modifica dell’articolo 11 del contratto preliminare” e non nella forma dell’atto pubblico modificativo del contratto preliminare come prevede il codice civile”.

Inoltre Mandrelli fa notare che nel contratto preliminare si faccia menzione di un’altra società, non la Agile Marketing ma la “Lc Costruzioni” che ha sede sempre in Piazzale Aldo Moro 2, la stessa sede della Agile Marketing.

QUI SOTTO LE INFORMAZIONI SULLA VENDITA DELLA SCUOLA

Piscina comunale, demolizione Ballarin, scuola Curzi hanno molte cose in comune


Copyright © 2019 Riviera Oggi, riproduzione riservata.