COPPA ITALIA SERIE C (vinta la scorsa stagione dalla Viterbese Castrense) 2019/20:

Le 11 squadre (Avellino, Bisceglie, Cesena, Juventus B Under 23, Lecco, Pontedera, Renate, Sicula Leonzio, Teramo, Ternana e Virtus Vecomp Verona) vincitrici dei rispettivi Gironi approdano alla Fase Finale assieme alle 29 formazioni (Alessandria, Arezzo, Aurora Pro Patria, Carpi, Carrarese, Casertana, Catania, Catanzaro, Cavese, Feralpisalò, Fermana, Imolese, Lanerossi Vicenza Virtus, Monza, Monopoli, Novara, Padova, Piacenza, Potenza, Pro Vercelli, Ravenna, Reggina, Rende, Robur Siena, SAMB, Sudtirol Alto Adige, Triestina, Virtus Francavilla e Viterbese Castrense) di Serie C che hanno partecipato alla Coppa Italia principale organizzata dalla Lega di Serie A.

FASE FINALE

RISULTATI 1° TURNO – QUALIFICAZIONE DI MERCOLEDI’9 OTTOBRE 2019:

Gara 1: SUDTIROL ALTO ADIGE– FERALPISALO’ 0-1 (29’Luca Guidetti)

Gara 2: MONZA –RENATE 4-1 (12’Ettore Gliozzi, 14’Ettore Marchi, 32’De Sena [R], 36’Nicola Mosti, 67’Iocolano)

Gara 3 : NOVARA –ALESSANDRIA 0-1 (64’Akammadu)

Gara 4: CARPI –CARRARESE 2-0 (49’Biasci su punizione, 72’Lamine Fofana)

Gara 5: ROBUR SIENA -PONTEDERA 2-0 (26’Guidone su rigore, 66’Erik Panizzi)

Gara 6: SAMBENEDETTESE –FERMANA 0-2 (16’Cognigni, 63’Massimo D’Angelo)

Gara 7: MONOPOLI –VIRTUS FRANCAVILLA 3-2 (1’Leonardo Perez [V.F.], 19’Salvemini su punizione, 65’Riccardo Moreo su rigore, 71’Federico Vazquez su rigore [V.F.], 85’Triarico su punizione dalla sinistra. All’80’espulso Leonardo Di Cosmo della Virtus Francavilla per doppia ammonizione)

Gara 8 : POTENZA–RENDE 4-1 (29’Ferri Marini, 33’Sebastiano Longo, 63’Ferri Marini, 73’Alberto Libertazzi [R] su rigore, 89’Murano. Al 70’Sebastiano Longo del Potenza ha fallito un rigore, parato dall’estremo ospite Borsellini)

In neretto le squadre approdate ai sedicesimi.

PROGRAMMA 2° TURNO – SEDICESIMI DI FINALE DI MERCOLEDI’6 NOVEMBRE 2019:

Gara 1: PADOVA-LANEROSSI VICENZA VIRTUS

Gara 2: TRIESTINA -VIRTUSVECOMP VERONA

Gara 3: FERALPISALO’– LECCO

Gara 4: MONZA –AURORA PRO PATRIA

Gara 5: JUVENTUS B UNDER 23 -ALESSANDRIA

Gara 6: PRO VERCELLI–CARPI

Gara 7: PIACENZA–IMOLESE

Gara 8: RAVENNA–CESENA

Gara 9: ROBUR SIENA-AREZZO

Gara 10: VITERBESE CASTRENSE –TERAMO

Gara 11: TERNANA –FERMANA

Gara 12: AVELLINO -CAVESE

Gara 13: CASERTANA-BISCEGLIE

Gara 14: CATANZARO-MONOPOLI

Gara 15: REGGINA – POTENZA

Gara 16: CATANIA –SICULA LEONZIO

In neretto le sfide che vedranno impegnate il Teramo e le squadre del Girone B di Serie C.

CALENDARIO DATE:

Primo turno di qualificazione in gara unica: mercoledì 9 ottobre 2019

Secondo turno di qualificazione (sedicesimi di finale) in gara unica: mercoledì 6 novembre 2019

Ottavi di finale in gara unica: mercoledì 27 novembre 2019

Quarti di finale in gara unica: mercoledì 11 dicembre 2019

Semifinali
Andata: mercoledì 29 gennaio 2020
Ritorno: mercoledì 12 febbraio 2020

Finale
Andata: mercoledì 11 marzo 2020
Ritorno: mercoledì 15 aprile 2020

COPPA ITALIA SERIE D (VINTA LA SCORSA STAGIONE DAL MATELICA) 2019/20:

Risultati Trentaduesimi di finale in gara unica di mercoledì 25 settembre 2019:
Gara 1: Chions-Campodarsego 0-3
Gara 2 : Mestre-Adriese 0-0 D.T.R. ed 1-4 D.C.R.
Gara 3: Montebelluna- Union Feltre 0-0 D.T.R. e 4-5 D.C.R.
Gara 4: Villafranca Veronese-Virtus Bolzano 1-1 D.T.R. e 4-2 D.C.R.
Gara 5: Seregno-Casale 4-1
Gara 6: Crema-Fanfulla (Gara giocata in posticipo mercoledì sera 2 ottobre) 1-0
Gara 7: Mantova-Ciliverghe Mazzano 3-4
Gara 8: Folgore Caratese-Caravaggio 2-0
Gara 9: Pro Sesto-Inveruno 1-2
Gara 10: Brusaporto-Villa d’Almè Valbrembana (Villa Valle) 1-1 D.T.R. e 4-3 D.C.R.
Gara 11: Chieri-Ligorna 3-0
Gara 12: Sanremese-Savona 0-0 D.T.R. e 4-2 D.C.R.
Gara 13: Serravezza Pozzi -Grosseto 2-1
Gara 14: Ponsacco-Tuttocuoio 4-2
Gara 15: Grassina-Scandicci 2-1
Gara 16: San Donato Tavarnelle-Monterosi 1-1 D.T.R. e 4-3 D.C.R.
Gara 17: Mezzolara-Vigor Carpaneto 1-0
Gara 18: Savignanese-Matelica 2-1 (30’Simone Tomassini [M], 32’Miori, 86’Luzzi. Al 93’espulso Miori della Savignanese per doppia ammonizione)
Gara 19: Tolentino-Cannara 3-1 (14’Minnozzi, 39’Tucci [C], 59’Severoni, 68’Di Domenicantonio. Al 70’espulso il difensore centrale franco-camerunense del Tolentino Kamana per doppia ammonizione)
Gara 20: Sangiustese-Montegiorgio (Gara giocata al Comunale Pianarelle Tamburrini di Montegiorgio [Fermo]) 1-2 (10’Mattia Palladini [S], 11’Djwomo, 47’Tempestilli)
Gara 21: Avezzano-Pineto 0-1 (31’Sarritzu. Al 73’espulso Siragusa dell’Avezzano per doppia ammonizione. Dopo questo ko è stato esonerato il tecnico dell’Avezzano Antonio Mecomonaco)
Gara 22: Trastevere-Ostia Mare 0-0 (Al 61’espulso Alan Mastropietro dell’Ostia Mare per un brutto fallo di gioco su Davide Lorusso) D.T.R. e 3-5 D.C.R. Sequenza rigori: Vasco (O.M.) gol, Sfanò (T) gol, Ramacci (O.M.) gol, Marco Neri (T) gol, Adriano D’Astolfo (O.M.) gol, Capodaglio (T) traversa, Giovanni Esposito (O.M.) gol, Sannipoli (T) gol e Riccardo Renzetti (O.M.) gol.
Gara 23: Lanusei-Torres 0-2
Gara 24: Aprilia Racing Club-Vis Artena 0-0 D.T.R. e 4-3 D.C.R.
Gara 25: Savoia-Fidelis Andria (Gara giocata in recupero mercoledì sera 9 ottobre) 3-0
Gara 26: Atletico Terme Fiuggi-Portici 1-2 (8’Pierluigi Moriconi [A.T.F.], 26’Salvatore Scala classe 2002, 45’Coratella. Espulsi entrambi tra le fila del Portici: al 29’Imbimbo per aver colpito un calciatore avversario con uno schiaffo al volto e nel finale di gara Coratella per doppia ammonizione)
Gara 27: Taranto-Audace Cerignola (Gara giocata in recupero mercoledì 9 ottobre) 2-0
Gara 28: FC Francavilla-Fasano 0-2
Gara 29: Foggia-Vastogirardi 3-1 (11’Federico Gentile, 14’Salines, 21’Giovanni Kyeremateng [V], 55’Iadaresta)
Gara 30: Turris-Sorrento (Gara giocata in posticipo mercoledì 2 ottobre) 1-1 D.T.R. e 4-2 D.C.R.
Gara 31: FC Messina-Cittanovese (Gara giocata in anticipo mercoledì 18 settembre) 2-0
Gara 32: Marsala-Acireale (Gara giocata in recupero mercoledì 9 ottobre) 0-2

D.T.R.= Dopo Tempi Regolamentari.
D.C.R.= Dopo Calci Rigore.

In neretto le squadre approdate ai sedicesimi.

Risultati sedicesimi di finale di mercoledì 9 ottobre:
Gara 1: Campodarsego -Adriese 2-1
Gara 2 : Union Feltre-Villafranca Veronese (Gara giocata al Comunale Boscherai di Pedavena [Belluno]) 2-0
Gara 3: Crema-Seregno 1-2
Gara 4: Ciliverghe Mazzano-Folgore Caratese 1-2
Gara 5: Inveruno-Brusaporto 3-2
Gara 6: Sanremese-Chieri (Gara giocata al Comunale Piero De Paoli di Chieri [Torino]) 3-0
Gara 7: Ponsacco-Seravezza Pozzi 0-2
Gara 8: Grassina-San Donato Tavarnelle 1-3
Gara 9: Mezzolara-Savignanese 2-1
Gara 10: Montegiorgio-Tolentino 0-2 (1’Capezzani, 55’Severoni)
Gara 11: Pineto-Ostia Mare 1-0 (17’Ciarcelluti)
Gara 12: Torres-Aprilia Racing Club (Gara posticipata a mercoledì 16 ottobre sempre alle ore 15)
Gara 13: Portici-Savoia (Gara rinviata a mercoledì 23 ottobre alle ore 15)
Gara 14: Fasano-Taranto (Gara rinviata a mercoledì 30 ottobre alle ore 18)
Gara 15: Foggia-Turris (Gara posticipata a mercoledì 16 ottobre alle ore 18)
Gara 16: Acireale-FC Messina (Gara rinviata a mercoledì 23 ottobre alle ore 15)

In neretto le squadre approdate agli ottavi.

Programma ottavi di finale di mercoledì 13 novembre alle ore 15:
Gara 1: Union Feltre-Campodarsego
Gara 2: Folgore Caratese-Seregno
Gara 3: Inveruno-Sanremese
Gara 4: San Donato Tavarnelle-Seravezza Pozzi
Gara 5: Tolentino-Mezzolara
Gara 6: Vincente di Torres-Aprilia Racing Club VS Pineto
Gara 7: Vincente gara 13 dei sedicesimi VS Vincente gara 14
Gara 8: Vincente gara 15 VS Vincente gara 16

In neretto le sfide che riguardano le squadre del Girone F.

In caso di parità al termine dei 90′ regolamentari, si procederà direttamente ai calci di rigore per l’accesso alla fase successiva.

RISULTATI TURNI PRECEDENTI IN ORDINE CRONOLOGICO-

Riepilogo risultati Turno Preliminare in gara unica di domenica 18 agosto 2019:
Gara 1: Chions-San Luigi 5-1
Gara 2 : Tamai-Luparense 1-1 D.T.R. e 4-3 D.C.R.
Gara 3: Cartigliano-Belluno 1-0
Gara 4: Ambrosiana-Caldiero Terme 0-0 D.T.R. ed 1-3 D.C.R.
Gara 5: Vigasio-Villafranca Veronese 1-2
Gara 6: Clodiense Chioggia-Mestre 0-0 D.T.R. e 2-4 D.C.R.
Gara 7: Levico Terme-Dro 1-0
Gara 8: Ciliverghe Mazzano-Legnago Salus 2-2 D.T.R. e 4-3 D.C.R.
Gara 9: Milano City-Arconatese (Gara giocata mercoledì 21 agosto) 1-2
Gara 10: Caravaggio-Scanzorosciate 2-2 D.T.R. e 4-2 D.C.R.
Gara 11: Tritium-Brusaporto 0-1
Gara 12: Ponte San Pietro Isola –Nibionnoggiono 0-0 D.T.R. e 4-5 D.C.R.
Gara 13: Legnano-Castellanzese 5-2
Gara 14: Calvina-Breno 1-2
Gara 15: Lavagnese-Fezzanese 1-1 D.T.R. e 4-5 D.C.R.
Gara 16: Borgosesia-Verbania 1-0
Gara 17: Fossano-Vado 1-2
Gara 18: Correggese-Lentigione 0-2
Gara 19: Mezzolara-Alfonsine 3-1
Gara 20: Forlì-Cattolica San Marino 3-0 (38’Minella su rigore, 43’Victor Gomez, 77’Minella)
Gara 21: Scandicci-Progresso 2-1
Gara 22: Atletico Porto Sant’Elpidio-Tolentino (Gara giocata al Comunale Villa San Filippo di Monte San Giusto [Macerata]) 0-1 (57’Emanuele Strano)
Gara 23: Real Forte Querceta-Lucchese 0-1
Gara 24: Sangiovannese-Grosseto 0-1
Gara 25: Aglianese-Grassina 3-4
Gara 26: Bastia-Foligno 1-2
Gara 27: Avezzano-Real Giulianova 2-0 (21’rocambolesca autorete del portiere giuliese Marino Bifulco su un cross innocuo dalla sinistra di Filippo Franchi, 25’Marco Gaeta)
Gara 28: Vastese-Chieti 1-0 (44’Dos Santos)
Gara 29: Olympia Agnonese-Vastogirardi 0-1 (15’Giovanni Kyeremateng su rigore. Al 51’espulsi per un battibecco in panchina i tecnici delle due squadre: Mauro Marinelli dell’Agnonese e Francesco Farina del Vastogirardi)
Gara 30: Torres-Arzachena 2-0
Gara 31: Muravera-Budoni 3-1
Gara 32: Ladispoli-Flaminia 1-1 D.T.R. e 3-5 D.C.R.
Gara 33: Ostia Mare-Pomezia 2-1
Gara 34: Pro Calcio Tor Sapienza-Team Nuova Florida 0-1
Gara 35: Città di Anagni-Campobasso (Gara giocata al Comunale Andrea Caslini di Colleferro [Roma]) 3-0 (31’Tataranno, 55’Neccia, 89’Emanuele Capuano)
Gara 36: Gladiator-San Tommaso 2-0
Gara 37: Gelbison-Agropoli 1-1 D.T.R. e 4-1 D.C.R.
Gara 38: Giugliano-Sorrento 1-2
Gara 39: Nocerina-Nola 0-0 D.T.R. e 4-3 D.C.R.
Gara 40: FC Francavilla-Grumentum Val D’Angri 4-0
Gara 41: Nardò-Casarano 3-3 D.T.R. e 4-3 D.C.R.
Gara 42: Brindisi-Foggia (Gara giocata mercoledì 21 agosto) 0-1 (96’Iadaresta. All’86’espulso Anelli del Foggia per doppia ammonizione. Al termine del match nel parcheggio dello Stadio Franco Fanuzzi di Brindisi, violenti scontri tra tifosi del Brindisi e del Foggia con duro e massiccio intervento della polizia, un agente è stato soccorso per via di un malore)
Gara 43: Roccella-Corigliano 0-1
Gara 44: Palmese-FC Messina 0-1
Gara 45: Marina di Ragusa-ACR Messina (Gara giocata al Comunale di Palazzolo Acreide [Siracusa]) 1-0
Gara 46: Licata-Troina 3-0
Gara 47: Palermo-Biancavilla (Gara giocata mercoledì 11 settembre) 1-1 D.T.R. e 2-4 D.C.R.

D.T.R.= Dopo Tempi Regolamentari.
D.C.R.= Dopo Calci Rigore.

In neretto le squadre approdate al 1°turno.

Riepilogo risultati Primo Turno in gara unica di domenica 25 agosto 2019:
Gara 1: Cjarlins Muzane – Chions (Gara giocata sabato 24 agosto) 3-4
Gara 2 : Campodarsego – Tamai 4-3
Gara 3: Cartigliano– Montebelluna 1-1 D.T.R. e 3-5 D.C.R.
Gara 4: Caldiero Terme-Villafranca Veronese 2-2 D.T.R. ed 1-3 D.C.R.
Gara 5: Delta Rovigo –Mestre 0-2
Gara 6: Virtus Bolzano –Levico Terme 3-1
Gara 7: Union Feltre – Este (Gara giocata al Comunale di Pedavena [Belluno]) 2-1
Gara 8: Folgore Caratese – Legnano (Gara giocata sabato 24 agosto al Comunale di Verano Brianza [Monza e Brianza]) 1-1 D.T.R. e 4-3 D.C.R.
Gara 9: Inveruno –Arconatese 2-2 D.T.R. e 5-4 D.C.R.
Gara 10: Virtus Ciserano Bergamo –Brusaporto 0-1
Gara 11: Nibionnoggiono–Caravaggio (Gara giocata al Comunale di Caravaggio [Bergamo]) 1-2
Gara 12: Ciliverghe Mazzano – Breno 6-2
Gara 13: Caronnese – Seregno 0-2
Gara 14: Sporting Franciacorta – Pro Sesto 2-2 D.T.R. e 4-5 D.C.R.
Gara 15: Sondrio – Villa d’Almè Valbrembana (Villa Valle) 1-1 D.T.R. ed 1-3 D.C.R.
Gara 16: Crema – Fiorenzuola 1-0
Gara 17: Savona –Fezzanese (Gara giocata al Comunale Chittolina di Vado Ligure [Savona]) 1-1 D.T.R. e 4-2 D.C.R.
Gara 18: Ligorna – Vado 2-0
Gara 19: Casale – Borgosesia 0-0 D.T.R. e 4-3 D.C.R.
Gara 20: Chieri – Bra 2-1
Gara 21: Vigor Carpaneto –Lentigione 2-1
Gara 22: Sasso Marconi Zola – Mezzolara 0-1
Gara 23: Sammaurese –Scandicci (Gara giocata sabato 24 agosto) 1-3
Gara 24: Savignanese –Forlì (Gara giocata al Comunale Tullo Morgagni di Forlì) 2-0
Gara 25: Grosseto– Aquila Montevarchi 4-1
Gara 26: Serravezza Pozzi – Ghivizzano a Borgo a Mozzano 3-0
Gara 27: Follonica Gavorrano –San Donato Tavarnelle 2-3
Gara 28: Lucchese-Grassina (Gara giocata al Comunale di Camaiore [Lucca]) 2-3
Gara 29: Tuttocuoio – Prato 3-2
Gara 30: Sangiustese –Jesina (Gara giocata al Polisportivo di Civitanova Marche [Macerata], dove quest’anno la Sangiustese giocherà le sue gare interne) 2-0 (17’Mingiano, 33’Niane. Al 61’Marco Villanova della Jesina ha fallito un rigore, parato dall’estremo locale Chiodini)
Gara 31: Foligno-Tolentino 1-1 D.T.R. (46’p.t. Minnozzi [T], 79’Maurizio Peluso [F] su rigore. Al 52’espulso Arras del Foligno per aver colpito a gioco fermo un calciatore avversario con uno schiaffo alla nuca. Il gesto dello schiaffo da dietro ha generato una maxi-rissa tra i calciatori delle 2 squadre) e 3-5 D.C.R. Sequenza rigori: Emanuele Strano (T) gol, Petterini (F) parato, Federico Palmieri (T) gol, Giacomo Gorini (F) gol, Davide Viola (T) gol, Filippo Fondi (F) gol, Massaroni (T) gol, Schiaroli (F) gol e Minnozzi (T) gol.
Gara 32: Recanatese –Montegiorgio 2-3 (7’Titone, 31’Pera [R] su rigore, 44’Goretta [R], 48’Titone, 56’Andrea Omiccioli. Al 30’espulso Baraboglia del Montegiorgio per doppia ammonizione)
Gara 33: Sporting Trestina – Cannara 2-1
Gara 34: Torres -Latte Dolce 2-2 D.T.R. e 4-3 D.C.R.
Gara 35: Ostia Mare-Muravera 2-0
Gara 36: Trastevere –Team Nuova Florida 2-2 D.T.R. e 5-4 D.C.R.
Gara 37: Monterosi –Flaminia 2-0
Gara 38: Latina – Aprilia Racing 2-3
Gara 39: Albalonga – Vis Artena 1-2
Gara 40: Atletico Terme Fiuggi – Città di Anagni 1-0 (48’Manfrellotti. Al 13’Francesco Cardinali del Città di Anagni ha fallito un rigore, parato dall’estremo locale La Gorga)
Gara 41: Pineto-Vastese 0-0 D.T.R. e 4-2 D.C.R. Sequenza rigori: Bianciardi (P) parato, Perocchi (V) palo, Stefano Amadio (P) gol, Ansini (V) gol, Pippi (P) gol, Stivaletta (V) fuori, Stefano Sarritzu (P) gol, Pollace (V) gol ed Alfonso Pepe (P) gol.
Gara 42: San Nicolo Notaresco – Avezzano 1-2 (37’Matteo Di Giacomo, 60’autorete di Roberto Marcelli, 74’Sansovini [S.N.N.] su rigore)
Gara 43: Cassino –Vastogirardi 2-3 (18’Kyeremateng su rigore, 28’Nespoli, 40’Simone Lombardi [C], 72’Ricamato [C], 79’Kyeremateng)
Gara 44: Sorrento -Gladiator (Gara giocata al Comunale di Vico Equense [Napoli]) 1-0
Gara 45: Portici – Nocerina 1-0
Gara 46: Savoia – Gelbison 2-0
Gara 47: Taranto – Team Altamura 1-0
Gara 48: Foggia– Nardò 0-0 D.T.R. e 4-3 D.C.R.
Gara 49: Fidelis Andria – Bitonto 2-2 D.T.R. e 5-4 D.C.R.
Gara 50: Audace Cerignola – Gravina (Gara giocata mercoledì 11 settembre) 3-1
Gara 51: Castrovillari –FC Francavilla (Gara giocata sabato 24 agosto al Comunale di Trebisacce [Cosenza]) 0-2
Gara 52: Cittanovese – Corigliano 1-0
Gara 53: FC Messina -Marina di Ragusa (Gara giocata al Comunale di Sant’Agata di Militello [Messina]) 2-1
Gara 54: Biancavilla– Marsala (Gara recuperata mercoledì 2 ottobre) 1-3
Gara 55: Acireale – Licata 2-0

D.T.R.= Dopo Tempi Regolamentari.
D.C.R.= Dopo Calci Rigore.

In neretto le squadre approdate ai trentaduesimi di finale.

Calendario Date Coppa Italia Serie D
Domenica 18 agosto 2019 – Turno Preliminare
Domenica 25 agosto 2019 – Primo turno
Mercoledì 25 settembre 2019 – Trentaduesimi
Mercoledì 9 ottobre 2019 – Sedicesimi
Mercoledì 13 novembre 2019 – Ottavi
Mercoledì 4 dicembre 2019 – Quarti
Mercoledì 29 gennaio 2020 – Semifinale d’andata
Mercoledì 12 febbraio 2020 – Semifinale di ritorno
Mercoledì 1° aprile 2020 – Finale

SERIE C 2019/20:

Da lunedì 16 settembre alle ore 20 su Rai Sport è tornata la storica trasmissione Csiamo (programma dedicato ai gol ed ai servizi sulle gare di Serie C).

Calendari Serie C 2019-20

DATE CALENDARIO REGULAR SEASON SERIE C 2019-2020

Programma date ed orari gare d’andata Campionato di Serie C 2019-20

Programma Posticipi Girone d’andata 2019 di Serie C

Soste saranno 2 consecutive: domenica 29 dicembre 2019 e domenica 5 gennaio 2020.

Turni infrasettimanali saranno 4 (2 nel Girone d’andata e 2 in quello di ritorno): mercoledì 25 settembre (6a giornata), mercoledì 23 ottobre (11a giornata) 2019, mercoledì 26 febbraio (28a giornata, 9a di ritorno) e mercoledì 25 marzo (33a giornata, 14a di ritorno) 2020.

Resta invariato il procedimento ed il regolamento dei Play Off.

Recupero 2a giornata Girone C, giocato mercoledì pomeriggio 9 ottobre: Teramo-Sicula Leonzio 2-0 (44’Bombagi, 72’Magnaghi)

CLASSIFICA AGGIORNATA:(Teramo aggancia a quota 9 Az Picerno, Bisceglie e Virtus Francavilla)
Ternana 19,
Potenza 17,
Reggina 16,
Catanzaro 16,
Monopoli 16,
Bari 14,
Casertana 12,
Catania 12,
Paganese 12,
Vibonese 11,
Viterbese Castrense 11,
Avellino 10,
Az Picerno 9,
Bisceglie 9,
Teramo 9,
Virtus Francavilla 9,
Cavese 8,
Sicula Leonzio 5,
Rieti 2,
Rende 2.

SERIE C GIRONE B:

PROGRAMMA DELLA 9a giornata di domenica 13 ottobre 2019:
Alma Juventus Fano-Rimini ore 15
Arzignano Valchiampo-Modena ore 17,30
Cesena-SAMB ore 15, sarà diretta da: Andrea Colombo di Como, coadiuvato dagli assistenti: Marco Carrelli di Campobasso e Mattia Politi di Lecce.
Feralpisalò-Sudtirol Alto Adige ore 15
Fermana-Imolese ore 17,30
Gubbio-Carpi ore 15
Padova-Ravenna (Gara anticipata a sabato 12 ottobre alle ore 20,45)
Piacenza-Lanerossi Vicenza Virtus ore 17,30
Reggio Audace (Reggiana)-Triestina ore 15
Virtus Vecomp Verona-Vis Pesaro ore 15

L’ultima volta che Cesena e Samb si sono affrontate in gare ufficiali risale alla stagione 2017/18 nel 2° turno (di domenica 6 agosto 2017) in gara unica della Coppa Italia Tim ed all’Orologel Stadium Dino Manuzzi finì 2-1 (17’Karim Laribi su rigore, 56’Alessio Vita, 92’Nicola Valente [S]) per il Cesena, allora guidato in panchina da Andrea Camplone (poi esonerato e rilevato all’8a giornata da Fabrizio Castori).
Al termine di quella stagione il Cesena seppur salvo sul campo (dove era giunto 13°con 50 punti) in Serie B, fu retrocesso causa pesante penalizzazione (-15) all’ultimo posto e dunque in Serie C ma visto fallimento societario non si iscrisse al successivo Campionato e fu costretto a ripartire dalla Serie D Girone F.
Mentre la Samb giunta 3a in Serie C Girone B partecipò ai Play Off Nazionali venendo eliminata ai quarti in gara doppia dal Cosenza (che poi vinse i Play Off, venendo promosso in Serie B).
L’ultima volta invece che le due squadre si sono affrontate in Campionato risale alla stagione 2008/09 in 1a Divisione Girone A (21a giornata, 4a di ritorno di domenica 8 febbraio 2009) della Lega Pro ed al Comunale Dino Manuzzi finì 1-0 (75’De Feudis) per il Cesena, allora guidato in panchina da Pierpaolo Bisoli.
Al termine di quella stagione la Samb giunta 16a retrocesse in Seconda Divisione dopo spareggio play out perso col Lecco ed in estate ci fu il fallimento societario che la costrinse poi a ripartire (per la 2a volta volta nella sua storia) dall’Eccellenza (Marche), mentre il Cesena vinse quel Campionato (1a Divisione Girone A) con 60 punti, tornando in Serie B e cominciando un’ascesa che l’avrebbe poi successivamente riportato anche in Serie A.
La Samb non ha mai vinto in gare ufficiali a Cesena.

CLASSIFICA:
Padova 22,
Lanerossi Vicenza Virtus 18,
Reggio Audace (Reggiana) 16,
Sudtirol Alto Adige 16,
SAMB 15,
Piacenza 14,
Carpi 14,
Cesena 10,
Ravenna 10,
Virtus Vecomp Verona 10,
Triestina 10,
Alma Juventus Fano 9,
Modena 9,
Feralpisalò 9,
Vis Pesaro 8,
Fermana 8,
Gubbio 6,
Rimini 6,
Arzignano Valchiampo 4,
Imolese 2.

Le squadre ancora imbattute sono: Lanerossi Vicenza Virtus (5 successi e 3 pareggi), Padova (7 successi ed un pareggio) e Reggiana (4 successi e 4 pareggi).
Le squadre ancora a secco di vittorie sono: Arzignano Valchiampo (4 pareggi e 4 ko), Gubbio (6 pareggi e 2 ko) ed Imolese (2 pareggi e 6 ko).

STATISTICHE SAMB:
Serie positiva in corso: 5 risultati utili consecutivi (3 successi: 2 interni ed 1 esterno e 2 pareggi: 1 interno ed 1 esterno); 2 successi di fila (1 interno ed 1 esterno)
Vittorie: 4 (1-3 a Fano alla 1a giornata, 2-1 interno con l’Arzignano Valchiampo alla 4a, 0-2 a Ravenna alla 7a e 4-2 interno col Piacenza all’8a)
Pareggi: 3 (0-0 interno con la Triestina alla 2a giornata, 1-1 a Fermo alla 5a ed altro 1-1, stavolta interno col Modena alla 6a)
Sconfitte: una (2-1 a Pesaro alla 3a giornata)
Gol fatti: 14 (7 in casa e 7 in trasferta) con 4 diversi marcatori: Cernigoi (7), Di Massimo (2), Frediani (3) e Francesco Orlando (1). Alle reti dei 4 diversi marcatori rossoblu, va aggiunta l’autorete di Pasquale Di Sabatino (Alma Juventus Fano) alla 1a giornata.
Gol subiti: 8 (4 in casa e 4 in trasferta)
Differenza reti: + 6 (14-8)
Capocannoniere: Iacopo Cernigoi con 7 reti.
Punti interni: 8 (su 4 gare interne), frutto di 2 successi e 2 pari interni
Punti esterni: 7 (su 4 gare esterne), frutto di 2 successi, un pari ed un ko esterno.
Espulsioni (di giocatori): 0
Ammonizioni (di giocatori): 19.
Media inglese: -1.
Nella Coppa Italia principale la squadra di Montero è stata subito eliminata al 1° Turno in gara unica, perdendo 4-3 ai rigori sul campo dell’Imolese dopo il 3-3 (27’Cernigoi [S], 51’Tentoni [I], 59’Padovan [I], 64’Rapisarda [S], 102’Latte Lath [I], 106’Cernigoi [S] su rigore. Al 46’p.t. Padovan dell’Imolese ha fallito un rigore, parato dall’estremo ospite Santurro. Al 113’espulso Gelonese della Samb per doppia ammonizione) con cui si erano conclusi i tempi supplementari. Sequenza Rigori: Cernigoi (S) gol, Boccardi (I) gol, Simone Brunetti (S) parato, Marcucci (I) parato, Mirko Miceli (S) parato, D’Alena (I) gol, Francesco Orlando (S) gol, Latte Lath (I) gol, Rapisarda (S) gol e Valeau (I) gol.
Nella Coppa Italia di Serie C invece è entrata in gioco nella Fase Finale, ma è stata subito eliminata al 1°Turno in gara unica, perdendo 0-2 (16’Cognigni, 63’Massimo D’Angelo) in casa con la Fermana.

CALENDARIO COMPLETO SAMB SERIE C GIRONE B 2019/20:

ANDATA 2019- 1a Giornata, Domenica 25 agosto 2019: Alma Juventus Fano-SAMBENEDETTESE 1-3 (12’Cernigoi, 26’Parlati [A.J.F.], 51’autorete di Pasquale Di Sabatino su cross dalla destra di Cernigoi, 91’Francesco Orlando. Al 40’Di Massimo della Samb ha fallito un rigore, parato dall’estremo locale Viscovo); 2a Giornata, domenica 1°settembre: SAMB-Triestina 0-0; 3a Giornata, domenica 8 settembre: Vis Pesaro-SAMB 2-1 (7’Grandolfo, 32’Di Massimo [S], 60’Davide Voltan); 4a Giornata, domenica 15 settembre: SAMB-Arzignano Valchiampo 2-1 (21’Cais [A.V.], 52’Cernigoi, 85’Frediani); 5a Giornata, domenica 22 settembre: Fermana-SAMB 1-1 (11’Cernigoi [S], 25’Luigi Liguori [F]) ; 6a Giornata, mercoledì 25 settembre: SAMB-Modena 1-1 (16’Di Massimo [S], 27’Simone Rossetti [M]) ; 7a Giornata, domenica 29 settembre: Ravenna-SAMB 0-2 (15’e 50’Frediani) ; 8a Giornata, domenica 6 ottobre: SAMB-Piacenza 4-2 (25’Paponi [P], 43′, 53′ e 65’Cernigoi, 68’Paponi [P], 91’Cernigoi) ; 9a Giornata, domenica 13 ottobre ore 15: Cesena–SAMB ; 10a Giornata, sabato 19 ottobre ore 20,45: SAMB-Virtus Vecomp Verona ; 11a Giornata, mercoledì 23 ottobre ore 20,45: Padova-SAMB; 12a Giornata, domenica 27 ottobre ore 15: SAMB-Lanerossi Vicenza Virtus; 13a Giornata, domenica 3 novembre ore 17,30: Reggio Audace (Reggiana)-SAMB ; 14a Giornata, domenica 10 novembre ore 15: SAMB-Rimini ; 15a Giornata, domenica 17 novembre ore 15: Sudtirol Alto Adige-SAMB; 16a giornata, domenica 24 novembre ore 15: SAMB-Feralpisalò ; 17a Giornata, domenica 1°dicembre ore 17,30: Imolese-SAMB ; 18a giornata, lunedì 9 dicembre ore 20,45 (in diretta tv in chiaro su Rai Sport): SAMB-Gubbio ; 19a giornata, domenica 15 dicembre ore 17,30: Carpi-SAMB.

RITORNO 2019-2020- 20a Giornata, domenica 22 dicembre 2019: SAMBENEDETTESE-Alma Juventus Fano; Sosta invernale di 2 settimane; 21a Giornata, domenica 12 gennaio 2020: Triestina-SAMB; 22a Giornata, domenica 19 gennaio: SAMB-Vis Pesaro; 23a Giornata, domenica 26 gennaio: Arzignano Valchiampo-SAMB ; 24a Giornata, domenica 2 febbraio: SAMB-Fermana ; 25a Giornata, domenica 9 febbraio: Modena-SAMB ; 26a Giornata, domenica 16 febbraio: SAMB-Ravenna; 27a Giornata, domenica 23 febbraio: Piacenza-SAMB; 28a Giornata, mercoledì 26 febbraio: SAMB-Cesena ; 29a Giornata, domenica 1° marzo: Virtus Vecomp Verona-SAMB ; 30a Giornata, domenica 8 marzo: SAMB-Padova ; 31a Giornata, domenica 15 marzo: Lanerossi Vicenza Virtus-SAMB ; 32a Giornata, domenica 22 marzo: SAMB-Reggiana (Reggio Audace) ; 33a Giornata, mercoledì 25 marzo: Rimini-SAMB ; 34a Giornata, domenica 29 marzo: SAMB-Sudtirol Alto Adige ; 35a Giornata, domenica 5 aprile: Feralpisalò-SAMB; 36a Giornata, anticipo pre-pasquale, sabato 11 aprile: SAMB-Imolese ; 37a Giornata, domenica 19 aprile: Gubbio-SAMB ; 38a ed ultima Giornata, domenica 26 aprile: SAMB-Carpi .

Statistiche CESENA (Prossima avversario della Samb nella 9a giornata) :
Vittorie: 3 (Con Virtus Vecomp Verona, Triestina ed Imolese)
Pareggi: 1 (Con il Piacenza)
Sconfitte: 4 (Con Carpi, Vis Pesaro, Padova e Lanerossi Vicenza Virtus)
Gol fatti: 10 (6 in casa e 4 in trasferta; 2 su rigore) con 4 diversi marcatori: Borello (2), l’attaccante croato Butic (4), Sarao (2 su rigore) e Zecca (2).
Gol subiti: 12 (5 in casa e 7 fuori).
Differenza reti: -2 (10-12)
Capocannoniere: l’attaccante croato Karlo Butic con 4 reti.
Punti interni: 7 (su 4 gare casalinghe), frutto di 2 successi interni, un pareggio ed un ko.
Punti esterni: 3 (su 4 gare esterne), frutto di un successo e 3 ko esterni.
Espulsioni (di giocatori): 2
Ammonizioni (di giocatori): 26
Media inglese: -6

Il Cesena è una squadra dell’omonimo comune romagnolo in provincia di Forlì-Cesena.
Neopromosso in C avendo vinto il Campionato di Serie D Girone F.
Manca dalla 3a Serie dalla stagione 2008/09, al termine della quale giunse primo in 1a Divisione Lega Pro, venendo promosso in Serie B.
Nella sua storia ha partecipato a 13 campionati di Serie A (il primo nella stagione 1973/74 e l’ultimo in quella 2014/15, al termine della quale giunto 19° è retrocesso in Serie B) e a 32 di Serie B (il primo nella stagione 1946/47 e l’ultimo in quella 2017/18 al termine della quale giunto 13°sul campo, è stato poi retrocesso con un -15 di penalizzazione all’ultimo posto e l’anno successivo non si è iscritto alla Serie C causa fallimento societario, ripartendo dalla Serie D Girone F).
E’ stato promosso per 5 volte (2° in Serie B nella stagione 1972/73 , 3° [a pari punti con Lecce e Cremonese] in Serie B nella stagione 1980/81, 3° in Serie B nella stagione 1986/87 vince contro il Lecce lo spareggio decisivo giocato al Riviera delle Palme di San Benedetto del Tronto, 2°in Serie B nella stagione 2009/10 e 4° in Serie B nella stagione 2013/14) in Serie A dove ha ottenuto 8 salvezze (nelle stagioni 1973/74, 1974/75, 1975/76 [giunto 6° e qualificato per la 1a e per ora unica volta nella sua storia alla Coppa Uefa], 1981/82, 1987/88, 1988/89, 1989/90 e 2010/11).
Il suo miglior risultato in Serie A e della sua storia calcistica, è il 6° posto ottenuto nella stagione 1975/76 in cui si qualificò per la Coppa Uefa, dove nella stagione successiva (1976/77) fu subito eliminata nei 32esimi di finale dal Magdeburgo (squadra tedesca della Germania Est che aveva vinto la Coppa delle Coppe nel 1974).
Finora ha partecipato a 22 (compreso quello in corso) Campionati di 3a Serie (tra Serie C, 1a Divisione Lega Pro, Serie C1 ecc.).
Nel suo Palmares oltre alle promozioni in Serie A sopra citate ci sono: un Campionato di Prima Divisione emiliana Girone A (vinto nella stagione 1940/41), 2 Campionati di Promozione Emila Romagna Girone A (vinti nelle stagioni 1952/53 e 1956/57), 2 Campionati di Serie D (vinti nelle stagioni 1959/60 [Girone C] e 2018/19 [Girone F]), una Coppa Italia di Serie C (vinta nella stagione 2003/04), un Campionato di Serie C Girone B (vinto nella stagione 1967/68), un Campionato di Serie C1 Girone A (vinto nella stagione 1997/98), i Play Off di Serie C1 Girone A (vinti nella stagione 2003/04 dopo essere giunto 2° al termine della Regular Season) ed un Campionato di 1a Divisione Girone A (vinto nella stagione 2008/09) Lega Pro.
A livello giovanile ha conquistato diversi importanti trofei tra cui spiccano soprattutto un Campionato Nazionale Under 23 (vinto nella stagione 1975/76 che fu l’ultima edizione del torneo), un Campionato Nazionale Juniores Berretti (vinto nella stagione 1994/95), 2 Campionati Primavera (vinti nelle stagioni 1981/82 e 1985/86) ed un Torneo Internazionale di Viareggio (vinto nel 1990).

La formazione di Francesco Modesto (Nuovo) nell’attuale Campionato è 8a a pari punti (10) con Ravenna, Virtus Verona e Triestina. 10 punti in 8 partite, frutto di 3 successi (0-2 a Verona, sul campo della Virtus Vecomp alla 3a giornata, 3-2 interno con la Triestina alla 4a ed 1-0 interno con l’Imolese alla 7a), un pareggio (1-1 interno col Piacenza alla 5a giornata) e 4 ko (4-1 a Carpi alla 1a giornata, 1-2 interno con la Vis Pesaro alla 2a, 1-0 a Padova alla 6a e 2-1 a Vicenza all’8a).
Nella Coppa Italia di Serie C ha superato la 1a Fase a Gironi, vincendo il Girone Triangolare E con 6 punti, frutto di 2 successi, uno esterno: 1-2 (4’Butic, 18’De Feudis, 86’Petrovic [R]) a Rimini ed uno interno: 3-1 (2’Gennari [V.P.], 27’Brignani, 32’Nicola Capellini, 81’Russini) con la Vis Pesaro.
Ed ora nella fase finale, al 2° turno in gara unica di mercoledì 6 novembre sarà ospite del Ravenna.

Queste nel dettaglio le 20 squadre che compongono il Girone B di Serie C 2019/20 con i loro rispettivi allenatori:
Alma Juventus Fano (Squadra marchigiana di Fano, comune in provincia di Pesaro-Urbino. Riammessa in Serie C dopo essere giunta la scorsa stagione 20a e dunque ultima nel Girone B ed essere dunque direttamente retrocessa sul campo in D. Stretto un accordo di collaborazione con l’Ascoli Calcio che consentirà ad entrambe le società di sviluppare percorsi comuni sia nell’ambito del settore giovanile sia per quanto riguarda le rispettive prime squadre): Gaetano Fontana (Nuovo).
Arzignano Valchiampo (Squadra di Arzignano, comune in provincia di Vicenza. Neopromossa in C avendo vinto il Campionato di Serie D Girone C. In 3a serie, dove mancava dalla stagione 1942/43, giocherà le sue gare interne al Comunale Romeo Menti di Vicenza): Alberto Colombo (Nuovo)
Carpi (Squadra dell’omonimo comune emiliano, in provincia di Modena. Retrocessa dalla Serie B dove la scorsa stagione è giunta 19a ed ultima): Giancarlo Riolfo (Nuovo)
Cesena (Squadra dell’omonimo comune romagnolo. Neopromossa in C avendo vinto il Campionato di Serie D Girone F): Francesco Modesto (Nuovo)
Feralpisalò (Squadra lombarda di Salò [dove ha sede lo stadio Lino Turina] e di Lonato del Garda, entrambi i comuni in provincia di Brescia. La scorsa stagione è giunta 4a nel Girone B di Serie C, partecipando poi ai Play Off dove è stata eliminata nei quarti di finale Inter-Girone dalla Triestina): Damiano Zenoni (Confermato; la scorsa stagione era tecnico della Berretti, ma gli fu poi affidata la prima squadra a Campionato terminato, sostituendo l’esonerato Domenico Toscano per la disputa dei Play Off), poi esonerato dopo la 6a giornata e sostituito alla 7a dal tecnico della Berretti Mauro Bertoni, ma dall’8a giornata sulla panchina salodiana siede Stefano Sottili.
Fermana (Squadra marchigiana di Fermo. La scorsa stagione giunta 10a nel Girone B di Serie C, partecipando ai Play Off , dove è stata subito eliminata dal Monza nel 1° turno in gara unica): Flavio Destro (Confermato)
Gubbio (Squadra dell’omonimo comune umbro in provincia di Perugia. La scorsa stagione giunta 12a nel Girone B di Serie C) : Federico Guidi (Nuovo)
Imolese (Squadra romagnola di Imola, comune in provincia di Bologna. La scorsa stagione è giunta 3a nel Girone B di Serie C, partecipando poi ai Play Off dove è stata eliminata nei quarti di finale Inter-Girone dal Piacenza): Federico Coppitelli (Nuovo), poi esonerato dopo la 6a giornata e rilevato alla 7a da Gianluca Atzori.
Lanerossi Vicenza Virtus (Squadra veneta di Vicenza. Nata nell’estate 2018 dalla fusione tra Vicenza e Bassano Virtus [il quale è poi ripartito col nome Bassano dalla 1a Categoria Veneto dove vincendo il Girone F, è stato promosso in Promozione Veneto]. La scorsa stagione il Vicenza è giunto 8°, partecipando ai Play Off, dove è stato subito eliminato nel 1° turno in gara unica, pareggiando sul campo del Ravenna, giunto 7°): Domenico Di Carlo (Nuovo)
Modena (Squadra dell’omonimo comune emiliano. Ripescata dalla Serie D dove è giunta 2a nel Girone D perdendo spareggio promozione con la Pergolettese e vincendo poi i Play Off del suddetto Girone): Mauro Zironelli (Nuovo).
Padova (Squadra dell’omonimo comune veneto. Retrocessa dalla Serie B dove è giunta 18a): Salvatore Sullo (Nuovo)
Piacenza (Squadra dell’omonimo comune emiliano. La scorsa stagione giunta 2a [a -1 dalla Virtus Entella vincitrice del Campionato sorpassando proprio la squadra emiliana nell’ultima giornata] nel Girone A di Serie C, ha poi perso la finale Play Off Inter-Girone A col Trapani): Arnaldo Franzini (Confermato).
Ravenna (Squadra dell’omonimo comune romagnolo. La scorsa stagione giunta 7a nel Girone B di Serie C, partecipando ai Play Off dove è stata eliminata nel 2° turno in gara unica, pareggiando sul campo della Feralpisalò, giunta 4a): Luciano Foschi (Confermato).
Reggiana (Squadra emiliana di Reggio Emilia. Ripescata dalla Serie D dove è giunta 3a col nome Reggio Audace nel Girone D, perdendo poi la finale Play Off del suddetto Girone): Massimiliano Alvini (Nuovo).
Rimini (Squadra dell’omonimo comune romagnolo. La scorsa stagione giunta 18a nel Girone B di Serie C, si è poi salvata vincendo lo spareggio play out contro la Virtus Vecomp Verona): Renato Cioffi (Nuovo).
SAMBENEDETTESE (Squadra marchigiana di San Benedetto del Tronto in provincia di Ascoli Piceno. La scorsa stagione è giunta 9a nel Girone B di Serie C, partecipando ai Play Off dove è stata subito eliminata dal Sudtirol nel 1° turno in gara unica): Paolo Montero (Nuovo).
Sudtirol Alto Adige (Squadra altoatesina di Bolzano. La scorsa stagione giunta 6a nel Girone B di Serie C, partecipando ai Play Off dove è stata eliminata nel 2° turno in gara unica, pareggiando sul campo del Monza, giunto 5°): Stefano Vecchi (Nuovo)
Triestina (Squadra di Trieste, comune capoluogo della regione Friuli-Venezia Giulia. La scorsa stagione è giunta 2a nel Girone B di Serie C, ha poi perso la finale Play Off Inter-Girone B col Pisa): Massimo Pavanel (Confermato), poi esonerato dopo la 5a giornata e rilevato alla 6a dal tecnico della Berretti Nicola Princivalli.
Virtus Vecomp Verona (E’la terza squadra di Verona, rappresenta nominalmente il quartiere di Borgo Venezia. Riammessa in Serie C dopo aver perso la scorsa stagione lo spareggio play out del Girone B contro il Rimini ed essere dunque retrocessa sul campo in D): Luigi Fresco (Confermato; è allenatore e presidente della Virtus Vecomp dal 1982)
Vis Pesaro (Squadra marchigiana di Pesaro, capoluogo con Urbino della provincia di Pesaro e Urbino. La scorsa stagione è giunta 15a nel Girone B di Serie C): Simone Pavan (Nuovo).

Il Girone B è così geograficamente diviso: 8 squadre emiliano-romagnole (Carpi, Cesena, Imolese, Modena, Piacenza, Ravenna, Reggiana e Rimini), 4 marchigiane (Alma Juventus Fano, Fermana, Samb e Vis Pesaro), 4 venete (Arzignano Valchiampo, Lanerossi Vicenza Virtus, Padova e Virtus Vecomp Verona), una friulana (Triestina), una lombarda (Feralpisalò), una trentina (Sudtirol Alto Adige) ed una umbra (Gubbio).

GLI ALTRI 2 GIRONI DI SERIE C:

Programma della 9a giornata di domenica 13 ottobre 2019:
Alessandria-Como ore 17,30
Carrarese-Pergolettese ore 15
Giana Erminio-Novara ore 17,30
Lecco-Pianese ore 15
Monza-Albinoleffe ore 17,30
Olbia-Aurora Pro Patria ore 15
Pontedera-Pistoiese (Gara posticipata a lunedì 14 ottobre alle ore 20,45 e che sarà trasmessa in diretta tv in chiaro su Rai Sport)
Pro Vercelli-Juventus B Under 23 (Gara rinviata a mercoledì 30 ottobre alle ore 20,45)
Renate-Gozzano ore 17,30
Robur Siena-Arezzo ore 17,30

CLASSIFICA:
Monza 21,
Alessandria 17,
Renate 17,
Pontedera 15,
Novara 14,
Robur Siena 13,
Carrarese 13,
Aurora Pro Patria 12,
Como 12,
Pro Vercelli 11,
Pistoiese 10,
Juventus B (Under 23) 9,
Albinoleffe 9,
Pianese 8,
Gozzano 8,
Arezzo 8,
Olbia 7,
Lecco 6,
Pergolettese 4,
Giana Erminio 2.

Recupero 2a giornata Girone C, giocato mercoledì pomeriggio 9 ottobre: Teramo-Sicula Leonzio 2-0 (44’Bombagi, 72’Magnaghi)

CLASSIFICA AGGIORNATA: (Teramo aggancia a quota 9 Az Picerno, Bisceglie e Virtus Francavilla)
Ternana 19,
Potenza 17,
Reggina 16,
Catanzaro 16,
Monopoli 16,
Bari 14,
Casertana 12,
Catania 12,
Paganese 12,
Vibonese 11,
Viterbese Castrense 11,
Avellino 10,
Az Picerno 9,
Bisceglie 9,
Teramo 9,
Virtus Francavilla 9,
Cavese 8,
Sicula Leonzio 5,
Rieti 2,
Rende 2.

Programma della 9a giornata di domenica 13 ottobre 2019:
Bari-Ternana ore 17,30
Casertana-Sicula Leonzio ore 17,30
Catania-Az Picerno ore 15
Paganese-Avellino ore 17,30
Potenza-Teramo ore 15
Reggina-Catanzaro (Gara anticipata a sabato 12 ottobre alle ore 20,45)
Rende-Cavese ore 15
Rieti-Monopoli ore 17,30
Virtus Francavilla-Vibonese ore 15
Viterbese Castrense-Bisceglie ore 17,30

SERIE B

Sabato 12 ottobre 2019 sosta per le Nazionali come in Serie A (domenica 13 ottobre).

Programma dell’8a giornata di sabato 19 ottobre 2019:
Benevento-Perugia (Ore 18)
Chievo-Ascoli (Gara posticipata a domenica 20 ottobre alle ore 15)
Citadella-Cosenza (Gara anticipata a venerdì 18 ottobre ore 21 e che verrà trasmessa in diretta tv in chiaro su Rai Sport)
Empoli-Cremonese (Gara posticipata a domenica 20 ottobre alle ore 21)
Frosinone-Livorno (Gara posticipata a lunedì 21 ottobre alle ore 21)
Juve Stabia-Pordenone (Ore 15)
Pescara-Spezia (Ore 15)
Pisa-Crotone (Gara posticipata a domenica 20 ottobre alle ore 15)
Venezia-Salernitana (Ore 15)
Virtus Entella-Trapani (Ore 15)

Classifica: (Benevento al comando solitario)
Benevento 15
Empoli 14
Crotone 14
Perugia 14
Salernitana 14
Ascoli 12
Cittadella 12
Pordenone 11
Virtus Entella 11
Chievo 10
Pescara 10
Cremonese 10
Pisa 9
Venezia 9
Frosinone 6
Juve Stabia 4
Trapani 4
Cosenza 4
Livorno 4
Spezia 4

SERIE D GIRONE F:

Programma della 7a Giornata d’andata di domenica 13 ottobre 2019 ore 15:
Atletico Porto Sant’Elpidio-Campobasso
Cattolica San Marino-Real Giulianova
Matelica-Sangiustese
Montegiorgio-Chieti
Olympia Agnonese-Atletico Terme Fiuggi
Pineto-Jesina
Recanatese-Avezzano
Tolentino-San Nicolò Notaresco
Vastese-Vastogirardi

CLASSIFICA :
San Nicolò Notaresco 15,
Recanatese 15,
Vastogirardi 10,
Atletico Porto Sant’Elpidio 10,
Vastese 10,
Montegiorgio 10,
Matelica 9,
Chieti 9,
Pineto 8,
Campobasso 8,
Avezzano 7,
Tolentino 7,
Real Giulianova 6,
Olympia Agnonese 6,
Sangiustese 5,
Atletico Terme Fiuggi 5,
Jesina 2,
Cattolica San Marino 2.

L’unica squadra del torneo ancora imbattuta è il Vastogirardi (2 successi e 4 pareggi). In casa oltre il Vastogirardi le squadre ancora imbattute sono: Chieti, Matelica, Montegiorgio, Pineto, Tolentino e Vastese. Mentre in trasferta assieme al Vastogirardi sono ancora imbattute anche le attuali capoliste Recanatese e San Nicolò Notaresco.
Le squadre ancora a secco di vittorie sono: Cattolica San Marino (2 pareggi e 4 ko) e Jesina (2 pareggi e 4 ko).
L’unica squadra del torneo che non ha ancora raccolto punti in casa è il Cattolica San Marino.
Ricordiamo che il Pineto dopo il ko sul campo del San Nicolò Notaresco della 6a giornata, ha esonerato Massimo Epifani, sostituendolo con Paolo Rachini (che la scorsa stagione ha guidato sempre in Serie D Girone F il Francavilla 1927, giunto 5° a -1 dalla zona Play Off).


Copyright © 2019 Riviera Oggi, riproduzione riservata.