SAN BENEDETTO DEL TRONTO – “L’associazione commercianti PdA Shopping Center vuole segnalare la recrudescenza, a Porto d’Ascoli, della circolazione di banconote false”.

Così in una nota il presidente Davide Portelli: “Negli ultimi giorni diversi commercianti sono state vittime di questa situazione spiacevole, avendo preso banconote da 20, 50 e 100 euro, risultate poi non in regola con il corso legale”.

“E’ sempre più in aumento il giro di euro stampati da esperti falsificatori che minacciano l’equilibrio del mercato monetario. Tanti onesti ed ignari negozianti si ritrovano tra le mani del denaro che vale meno di nulla.In un periodo di profonda crisi economica, il verificarsi di questa situazione crea un profondo disagio, avvertiamo con questa segnalazione cittadini e colleghi a controllare bene e in caso di un falso recarsi immediatamente presso le autorità competenti” conclude il presidente Davide Portelli.


Copyright © 2019 Riviera Oggi, riproduzione riservata.