FERMO – Ore di apprensione, quelle del primo pomeriggio del 3 ottobre, a Fermo.

E’ stata segnalata la presenza di una persona, di origini africane, in escandescenza e in giro per strada con una roncola in mano e atteggiamenti minacciosi. Diversi passanti, a piedi e in auto, hanno segnalato il tutto alle Forze dell’Ordine giunte sul posto tra il cimitero e piazza Dante, luogo degli avvistamenti.

Polizia e Carabinieri sono sulle tracce dell’uomo ma al momento non è stato ritrovato, le ricerche proseguono.

L’allarme è stato lanciato dai passanti anche tramite Web e messaggi telefonici.

AGGIORNAMENTI ORE 15 Agenti di Polizia hanno rintracciato e bloccato l’uomo, poco fa, a Lido di Fermo. Verrà probabilmente portato in Commissariato o in ospedale per essere sottoposto a vari accertamenti.

“Si tratta di un extracomunitario irregolare – dice all’Ansa il sindaco Paolo Calcinaro -, non inserito in programmi di accoglienza e già raggiunto da provvedimento di espulsione”.

Qui altri aggiornamenti, responsabile arrestato.

Fermo, con la roncola in mano per strada: arrestato. Aveva uno zaino con dentro una pistola giocattolo


Copyright © 2019 Riviera Oggi, riproduzione riservata.