SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Terminato il Talent World Contest si tirano le somme della seconda edizione svolta a San Benedetto del Tronto presso il Palariviera. La Ec Studios Productions, organizzatrice dell’evento si ritiene soddisfatta, ecco le parole del Presidente Ermanno Croce:”Una entusiasmante iniziativa, caratterizzata dalla partecipazione di una grande delegazione Russa.  La seconda edizione ha registrato più di 900 pernotti a San Benedetto del Tronto con più di 500 esibizioni in 3 giorni”.

Con 27 scuole di danza che hanno preso parte all’evento: I colori della Musica, Studio Jam, Vocal School Maestro, Gus-Khrustalny, Gbudo of Moscow, Erseb Productions, Super Pupper, Buturlinovskiy, Vocal School Wind Live, Indipendente, Girls Vocal, Febri Dance, Belgio School Dance, 51% Danza, Ordinary Out Dance Project, Maria Selvini, Danse Atelir, Projecto Pauta Musical, Children’s pop Music Projecto “Maxima”, Republica Ceca Danse, All Stars, Gaddi Danza, DanceArea.it, Centro Studi Danza Riviera del Brenta, San Bassiano, Spazio Danza San Daniele, Gym Dance Group.

Esulta anche il Consigliere Comunale Fi di San Benedetto del Tronto Valerio Pignotti “Una iniziativa creata da zero si sta rivelando un’avventura turistico-culturale importante per la nostra Città. Sono arrivati ragazzi e famiglie da tante parti d’Italia e del Mondo, basti pensare a Paesi come Russia, Portogallo, Malta, Svizzera, Belgio e Repubblica Ceca.

I rapporti con l’Università di Vladimir in Russia sono importanti e strategici affinchè si possa crescere sotto il punto di vista turistico e implementare gli arrivi dai paesi dell’est.

Un ringraziamento va alla Ec Studios che investe nei giovani emergenti portando il nome di San Benedetto del Tronto in tutto il Mondo ed oggi con tutte le forme di marketing territoriali che vengono utilizzati il migliore resta il passaparola.”


Copyright © 2019 Riviera Oggi, riproduzione riservata.