SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Festa in Riviera per una riqualificazione molto attesa e sentita nel territorio.

Inaugurata, nella mattinata del 2 ottobre, il parco Rambelli. La Villa, situata in pieno centro, è rinata dopo aver passato un periodo di degrado e abbandono.

L’amministrazione comunale di San Benedetto, con delibera del giugno 2018, in sintonia con le finalità del lascito testamentario, ha concesso in uso temporaneo il parco della villa all’associazione di volontariato per la salute mentale “Antropos” nell’ambito delle azioni di promozione della sinergia tra associazionismo ed istituzioni del territorio per la soluzione delle problematiche inerenti il disagio psichico.

Inaugurato il Parco Rambelli, nuova vita per la Villa

Nei mesi scorsi i componenti di Antropos, insieme agli operatori della cooperativa sociale “Primavera” e soprattutto con i volontari del Comitato di quartiere Sant’Antonio, si sono dati da fare per la pulizia del parco, luogo di pregio botanico, che versava da anni in stato di abbandono.

E’ così riemersa la bellezza dei tanti vialetti d’accesso e delle aiuole attigue, con la meravigliosa scoperta dei lastricati originali: tante piastrelle di diversa fattura disposte a mosaico che impreziosiscono l’ambiente e rendono suggestiva la passeggiata all’interno del parco-giardino, tra agrumi, palme e preziose piante d’alto fusto.

La Villa riprende a vivere, festa a San Benedetto per il nuovo Parco Rambelli

Qui gli interventi di sindaco e coloro che hanno contribuito alla realizzazione del nuovo parco

Nuovo Parco Rambelli, festa alla Villa: “Inizio di una nuova era, eventi per aiutare malati”

Al Parco Rambelli si terranno iniziative di vario genere. Eventi, in collaborazione con il Dsm e il Servizio di Sollievo dell’Ambito Sociale 21, per valorizzare e far conoscere la Villa ai cittadini.

Il taglio del nastro al nuovo Parco Rambelli, festa in villa


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.