GROTTAMMARE – È stato pubblicato l’avviso per richiedere contributi sul canone di locazione. Il bando è rivolto ai possessori di un regolare contratto di affitto, per abitazioni non di lusso, con canone mensile non superiore a 650 euro. Per quanto riguarda il requisito economico, l’avviso distingue due fasce di Isee: fascia A, per un valore di 5.953,87 euro, con incidenza del canone annuo/valore Isee non inferiore al 30%; fascia B, per un valore di 11.907,74 euro, con incidenza del canone annuo/valore isee non inferiore al 40%.

Tra gli altri requisiti di ammissione, gli interessati a fare domanda devono tener presente la residenza anagrafica nell’alloggio per il quale si richiede il contributo e il fatto di non essere proprietari di un altro alloggio adeguato alle esigenze del nucleo familiare.

Le domande vanno presentate entro giovedì 31 ottobre, direttamente all’ufficio Protocollo del municipio (piano terra), o spedite tramite raccomandata con ricevuta di ritorno, in questo caso, farà fede la data del timbro postale di invio, oppure, a mezzo posta elettronica certificata all’indirizzo comune.grottammare.protocollo@emarche.it.

I modelli di domanda e copia integrale del bando sono disponibili sia su internet (www.comune.grottammare.ap.it), sia in versione cartacea all’ufficio Relazioni con il Pubblico e/o ai Servizi Sociali (I piano, 0735.739236-235), dove ci si può rivolgere per eventuali chiarimenti e per assistenza nella compilazione delle domande.

Le dichiarazioni rese in sede di domanda di contributo saranno sottoposte a verifiche e controlli; le dichiarazioni non veritiere comporteranno l’esclusione dalla graduatoria e la conseguente decadenza del contributo.

 


Copyright © 2019 Riviera Oggi, riproduzione riservata.