TERAMO – Blitz dei Carabinieri del Nas di Pescara in un laboratorio artigianale per la produzione di pasta all’uovo del Teramano.

Non è stato rivelato il nome della struttura, probabilmente per questione di privacy o anche ulteriori indagini.

I militari hanno accertato la presenza di sporcizia, carenze e irregolarità e hanno appurato che era stato abusivamente allestito un deposito. Sono stati quindi disposti l’immediata sospensione delle attività effettuate nel deposito, il sequestro di sei bancali di imballaggi contaminati e la distruzione di due quintali di pasta detenuta in carenti condizioni igieniche.

Il responsabile del laboratorio è stato segnalato all’autorità amministrativa per aver attivato un deposito imballaggi e prodotti finiti senza aver effettuato la registrazione presso l’autorità competente e per aver mantenuto il deposito degli alimenti e il laboratorio di produzione della pasta in condizioni igieniche carenti.

L’ispezione è stata condotta in collaborazione con il personale del Servizio Igiene Alimenti e Nutrizione della Asl di Teramo.


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.