ALBA ADRIATICA – Tragedia nella mattinata del 25 settembre sulla costa teramana.

Questa mattina, in via La Pira ad Alba Adriatica, su segnalazione di alcuni passanti, è stato rinvenuto all’interno della propria autovettura Mercedes classe A, il cadavere di una donna.

Si tratta di Luana Sulli, 41enne, originaria di Roma, residente a Isola Gran Sasso, con precedenti penali.

Sul posto personale medico del 118 che ha constatato il decesso per sospetta overdose da oppiacei. Salma in attesa dell’autopsia disposta da Pm di Teramo e trasferita nell’obitorio situato nel capoluogo.

Indagini in corso da parte dei carabinieri del Norm: i militari hanno sequestrato il telefono cellulare per analizzare ultimi contatti.

Sotto sequestro anche siringa, laccio emostatico ed un pezzetto di fumo per scoprire, probabilmente, lo spacciatore della dose letale.


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.