ALBA ADRIATICA – Prevenzione sulle strade in questi giorni nel Teramano e zone limitrofe.

I carabinieri hanno pattugliato l’intero territorio di Alba Adriatica e hanno elevato sanzioni “salate” per oltre mille euro. Multe per vari reati, dall’uso del telefonino alla guida e al mancato utilizzo delle cinture.

Ritirata una patente di guida per stato di ebbrezza e una carta di circolazione ai danni di un’automobilista.

25, invece, i punti decurtati a cinque automobilisti indisciplinati che non hanno rispettato il Codice della Strada.


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.