SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Un incontro per parlare di tecnologia e futuro in Riviera.

Martedì 24 settembre dalle ore 14.30 alle ore 18.30 presso l’Ipsia di San Benedetto, da sempre volto all’inserimento lavorativo dei propri studenti, e che punta all’aggiornamento e all’innovazione tecnologica per consolidare il legame crescente tra Istituto ed aziende del territorio con le loro associazioni di riferimento, si svolgerà un incontro organizzato dall’Unae Marche relativo alle potenzialità della fibra ottica in relazione al suo crescente utilizzo.

Unae Marche è una associazione tra imprese impegnata sul territorio nella formazione e aggiornamento delle imprese installatrici; in accordo a queste politiche, ha promosso questo incontro curato da Schneider Electric con la finalità di fornire gli strumenti per comprendere le tecniche alla base della costruzione, trasmissione, architettura e modalità di connessione di un sistema in fibra ottica a servizio di edifici civili e produttivi. All’iniziativa parteciperanno numerose aziende installatrici, progettisti delle province di Ascoli e Fermo e una consistente delegazione di docenti e studenti dell’Ipsia “Antonio Guastaferro”.

L’incontro, che è in collaborazione con Schneider Electric Spa e Cna di Ascoli Piceno, ha il patrocinio dell’Ordine degli Ingegneri e del Collegio dei Periti e Periti Laureati delle province di Ascoli e Fermo.


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.