FERMO – Gli agenti avevano notato il suo modo di fare sospetto e anomalo.

Per questo, in questi giorni, una pattuglia della Polizia di Fermo ha bloccato nel fermano un giovane che girovagava per strada senza meta. Dal controllo è risultato un minore affidato ad una Comunità per minori della zona.

Il ragazzino si era allontanato dalla struttura e gironzolava sul litorale. Accompagnato in Questura, venivano allertati i responsabili della Comunità ed i genitori adottivi, ai quali veniva riaffidato.


Copyright © 2019 Riviera Oggi, riproduzione riservata.