MONTEGRANARO – Anomala vicenda nel Fermano nella serata del 20 settembre dove alcuni clienti di un locale di Montegranaro hanno allertato il 112 poiché un cittadino, di origine marocchina ed extracomunitario, si stava ferendo con un’arma da taglio.

I carabinieri locali hanno raggiunto il bar in questione e disarmato l’uomo. Addosso aveva altri due coltelli, lunghi 16 e 6 centimetri.

Lo straniero è stato accompagnato all’ospedale di Fermo per le cure mediche ed è stato denunciato alla Procura per il reato di porto abusivo di arma bianca e oggetti atti ad offendere.


Copyright © 2019 Riviera Oggi, riproduzione riservata.