SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Una giovane ragazza della Riviera in Tv.

Nella serata del 19 settembre è andata in onda, come di consueto, su Rai1 la puntata del programma “Soliti Ignoti” condotto da Amadeus, futuro conduttore e direttore artistico, inoltre, del Festival di Sanremo 2020.

Protagonista della serata è stata la sambenedettese Cristiana Assenti. La 28enne commercialista, bella e solare, è stata protagonista nel noto gioco televisivo al Teatro delle Vittorie di Roma.

Cristiana è stata alle prese con il gioco in cui bisogna abbinare a otto “ignoti” la giusta identità. Più identità si indovinano, più cresce il montepremi. In palio 250 mila euro, che, nell’ultima parte del gioco, possono raddoppiare e raggiungere i 500 mila euro. Per vincere il montepremi accumulato nel corso della partita, il concorrente deve però risolvere il gioco finale, dai picchi di ascolto altissimi, del “parente misterioso”, che, nella nuova stagione, avrà una novità come si legge nel regolamento stilato dalla Rai e visibile su Internet.

“Da quest’anno, infatti, il concorrente, oltre a poter conoscere il grado di parentela, a dimezzare gli otto ignoti e a chiedere l’aiuto del ‘binocolone’, potrà usufruire, se vuole, di un’altra possibilità – rende noto il regolamento – Dopo aver fatto la sua scelta, e aver abbinato il parente misterioso a una delle otto identità, il concorrente avrà dieci secondi di tempo per cambiare idea e ribaltare tutto. Ma se deciderà di farlo dovrà rinunciare a metà del montepremi ancora in suo possesso”.

Come sarà andata alla sambenedettese Cristiana Assenti? Purtroppo la vincita di 54 mila euro (accumulata durante il gioco) è sfumata all’ultimo step ma ha comunque dimostrato bravura e molto simpatia.

Per rivedere la puntata, clicca qui.


Copyright © 2019 Riviera Oggi, riproduzione riservata.