SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Si torna a parlare di sanità e della salvaguardia del Madonna del Soccorso in Viale De Gasperi.

Stamane, in commissione sanità, il sindaco Pasqualino Piunti si è mostrato deciso a portare avanti la battaglia sua e di tutto il Consiglio Comunale di San Benedetto in merito alla tutela dell’ospedale civile.

“La prima fase, quella istituzionale, fatta di delibere e diffide, è finita. Passiamo quindi alla seconda fase, quella della protesta alla quale, come Amministrazione, aderiamo con convinzione in quanto siamo parte in causa” dichiara il primo cittadino.

La protesta a cui Piunti fa riferimento è un corteo che, proposto dal comitato “Salviamo il Madonna del Soccorso” di Nicola Baiocchi, dovrebbe svolgersi il 19 ottobre. L’idea è quella di partire dal parcheggio dell’Albula, attraversare Viale Moretti per arrivare, infine, in Piazza Giorgini.

“Se anche questa fase non porterà a nulla – conclude il sindaco – prevederemo una fase tre, in cui coinvolgeremo tutti coloro che credono nel progetto in un esodo verso Ancona”.

 

 


Copyright © 2019 Riviera Oggi, riproduzione riservata.