GROTTAMMARE – Sempre in tema ambiente e tutela del territorio, con una recente deliberazione, la giunta comunale di Grottammare ha ampliato il novero dei servizi forniti da Picenambiente spa, aggiungendo quelli di pulizia, manutenzione e sistemazione di fossi e torrenti (in particolare, Delle Tavole, Sgariglia, Cipriani), per garantire il regolare deflusso delle acque soprattutto in occasione di eventi meteorici. 

Le spese necessarie per gli interventi ai corsi d’acqua dovranno trovare copertura nelle somme annualmente ricadenti all’interno della Tassa Rifiuti.

L’attivazione dei servizi aggiuntivi è una voce opzionale del valore di 80 mila euro contenuta all’interno del Piano finanziario Picenambiente, che, per quanto riguarda il 2019 è stimato complessivamente in circa 3 milioni di euro.


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.