SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Papa Francesco ha citato i pescatori sambenedettesi che da mesi sono impegnati nella raccolta dei rifiuti plastici in mare durante al consueta conferenza stampa che il pontefice tiene a borde del suo arereo, stavolta al ritorno dal viaggio in Madagascar, Mozambico e Isole Mauritius. 

“Due mesi fa ho ricevuto in udienza sette pescatori che pescavano con una barca che non era più lunga di questo aereo. Pescavano con mezzi meccanici come si fa adesso, un po’ avventurieri. Mi hanno detto: in alcuni mesi abbiamo preso 6 tonnellate di plastica” ha detto il pontefice parlando di ambiente. Non è la prima volta che il Papa parla dell’incontro con i sambenedettesi, avvenuto a fine giugno in udienza. La delegazione sambenedettese era formata da Nicola Ceroni Ciccotosto, Carlo Di Domenico, Nicola Bergamaschi, Paolo Mastrangelo e Don Giuseppe Giudici


Copyright © 2019 Riviera Oggi, riproduzione riservata.