SAN BENEDETTO DEL TRONTO – E’ stata una bella giornata il 7 settembre a San Benedetto.

Si è svolto nel campetto sportivo situato nel quartiere San Filippo Neri la seconda edizione del “Memorial Costantino Carapucci”. Manifestazione in memoria dello storico allenatore giovanile, scomparso due anni fa, vero e proprio faro per tantissimi piccoli atleti negli anni ’90 e 2000, ora uomini.

Sport e una festa con cibo e bevande per ricordare Costantino Carapucci, un’iniziativa curata dalla sua famiglia con il contributo di vari sponsor.

I partecipanti al quadrangolare, ad eliminazione diretta, sono stati i ragazzi classe 78/80, 81/83 e 84/86 della Sanfilippese e anche rappresentanti della Riviera Samb.

Le squadre che si sono affrontate sono state: Black St Philip, Riviera, Orange Utd e Blancos Sf.

A trionfare nella finalissima è stato il team Black St Philip che ha sconfitto ai calci di rigore la Riviera dopo il 4 a 4 ottenuto sul campo.

Alla fine applausi per tutti, partecipanti ed organizzatori. Sorrisi sui volti di tutti e un momento toccante con Don Gabriele Paoloni che ha ricordato la figura di Costantino Carapucci, i progetti fatti insieme in parrocchia e ha invitato familiari e amici a proseguire nell’organizzare queste manifestazioni per rendergli omaggio.

Appuntamento, quindi, all’edizione 2020.


Copyright © 2019 Riviera Oggi, riproduzione riservata.