PESARO – Prima sconfitta stagionale per la Samb che perde 2-1 a Pesaro. Le interviste.

Fedeli non si presenta in conferenza stampa a commentare la sconfitta nonostante il patron fosse presente a Pesaro.

Paolo Montero: “La loro strategia ha pagato e noi, io per primo abbiamo sbagliato, sono responsabile di questa sconfitta. Questo è un messaggio importante, ci fa capire le cose che dobbiamo migliorare. Ci hanno pressato alla trequarti e noi non siamo riusciti a fraseggiare velocemente, cosa che abbiamo fatto solo negli ultomi 15 minuti del primo tempo e il pareggio non l’abbiamo meritato. Dobbiamo migliorare ma sono fducioso nonostante la sconfitta. Gli errori? Abbiamo preso tutti i gol in ripartenza, non ci sono stati grandi azioni da parte loro, se perdi palla così in tutte le categorie rischi di prendere gol. Rocchi fuori? Problema muscolare, mentre Orlando è stato sostituito per scelta tattica”.

Ancora il mister: “Le sconfitte ti devono far crescere, adesso dobbiamo tornare a lavorare, non dobbiamo drammatizzare, certe volte bisogna lasciar correre perché il calciatori sanno quello che hanno sbagliato. Nelle sconfitte si vede se un gruppo è forte. In Italia è sempre uguale, in ogni campo bisogna andare a lottare. Sconfitta meritata? Sì, credo di sì”.

Simone Pavan (mister Vis Pesaro): “Il 2-1 è un risultato giusto, abbiamo fatto un ottimo primo tempo e siamo stati colpiti dal pari in un momento in cui la Samb ha fatto bene e ci ha messi sotto. Non mi è piaciuto quel quarto d’ora finale del primo temmpo ma non posso rimproverare i miei perché perché poi, per tutto il resto della partita, c’è stata voglia di correre, soffrire, sono stati bravi. Abbiamo preparato la partita per bloccare il palleggio della Samb che mi era sembrato impressionante contro Fano e Triestina e quindi abbiamo abbassato il baricentro tentando di ripartire e far male” così spiega il piano partita Pavan.

I due mister, prima della gara si sono scambiati un abbraccio. Sono stati compagni all’Atalanta dal 1992 al 1995.

Vis Pesaro-Samb, i mister Pavan e Montero si ritrovano dopo 25 anni

 

 


Copyright © 2019 Riviera Oggi, riproduzione riservata.