Di Antonio Di Salvatore

GROTTAMMARE – In arrivo un appuntamento sociale molto importante.

Tutto pronto a Grottammare per la terza edizione della maratonina dei bersaglieri nel ricordo di Luciano Maranesi.

La manifestazione prenderà il via sabato 7 settembre alle 17, presso la Pineta dei Bersaglieri (lungomare A.De Gasperi – confine San Benedetto – Grottammare) e si svolgerà su tutto il lungomare di Grottammare nella pista pedonale e ciclabile su percorso segnalato.

Nel pomeriggio di sabato 7 settembre, il lungomare di Grottammare si accenderà dalle 15:30 per la terza edizione della maratonina dei bersaglieri, una gara competitiva di 8 Km, accompagnata da una passeggiata Iudico-motoria di 4 Km aperta a tutti. L’evento è organizzato dal Club Ischia in collaborazione con UISP (Unione Italiana Sport Per Tutti) e dall’Associazione Nazionale Bersaglieri Sez. E. Toti di Grottammare, grazie al patrocinio del Comune e della Regione Marche.

“Le prime due edizioni sono state un successo e ci auguriamo di richiamare molti appassionati anche quest’anno – ha dichiarato il Vicesindaco Alessandro Rocchi – il lungomare si presta in maniera perfetta a questa manifestazione; ci saranno due percorsi, con entrambi i tragitti che faranno ritorno al punto di partenza: il primo di 8 Km, per gli atleti che vogliono gareggiare contro il cronometro, con partenza dalla Pineta dei Bersaglieri fino al confine con Cupra Marittima. Il secondo, essendo lungo meno di 4 Km, è adatto anche ai non allenati. Alle ora 18 seguiranno le premiazioni”.

“L’invito è aperto a tutti, atleti, appassionati o a chi vuole semplicemente dilettarsi, per quello che sarà un momento di sport e di aggregazione” ha affermato la Consigliera delegata allo Sport Alessandra Mosca, dopo aver ringraziato il Club Ischia.

“Ringrazio il Comune per averci dato la possibilità di ripetere anche quest’anno la maratonina – ha concluso il Presidente del Club Ischia e della Sezione Enrico Toti, Pino Egidio Scartozzi – poiché è importante per noi omaggiare la memoria del bersagliere Luciano Maranesi. Ringrazio tutti i partner affiliati come la Campofilone, l’Avis e Carminucci. Questo evento vuole anche essere uno stimolo per praticare sport, attività essenziale per l’essere umano”.

Appuntamento a sabato 7 settembre, quando il solenne ed emozionante suono della tromba, darà inizio alla gara podistica e alla passeggiata in memoria del bersagliere Luciano Maranesi.


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.