MONTEPRANDONE – Qualche disagio nella serata del 4 settembre nell’entroterra.

A Centobuchi di Monteprandone sono segnalate alcune aree al buio. Un black out. Il sindaco Sergio Loggi, tramite Social, cerca di rassicurare la cittadinanza: “Sono a conoscenza del problema. Ho già contattato chi di dovere, sembrerebbe un guasto all’interno della cabina elettrica in via Paolucci 3. Vi terrò aggiornati”. Operai dell’Enel al lavoro.

I cittadini attendono, quindi, il ritorno della luce e dell’energia elettrica, magari in tempi brevi. Ed infatti, già in diverse aree la situazione è tornata alla normalità.

A breve tutte le altre zone torneranno ad avere l‘energia elettrica.


Copyright © 2019 Riviera Oggi, riproduzione riservata.