SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Nell’estate 2011 un uomo è stato pizzicato in Riviera a smerciare del denaro contraffatto.

Per tale motivo un 54enne pugliese, residente ad Offida, è stato condannato a 5 anni di reclusione per falsificazione e banconote false.

Il 31 agosto i carabinieri hanno arrestato l’uomo. Ora si trova in carcere a Marino del Tronto.


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.