CORROPOLI – Altro blitz contro la violenza nel Teramano in questi giorni.

A Corropoli, invece, i carabinieri della locale stazione hanno denunciato R.M, 42enne del posto, per minacce gravi e lesioni personali. L’uomo, per futili motivi, si era reso protagonista di una lite con una vicina di casa al culmine della quale le aveva scagliato addosso anche un sasso, ferendola a una gamba. Il tutto condito da varie minacce di morte.

La vittima, dopo le cure mediche in ospedale (prognosi di 10 giorni) si era recata in caserma per sporgere denuncia e, poco dopo, i militari si sono portati a casa dell’aggressore sequestrando precauzionalmente anche un fucile, regolarmente detenuto, e tutto il relativo munizionamento.


Copyright © 2019 Riviera Oggi, riproduzione riservata.