GROTTAMMARE – Appuntamento culturale e sociale.

Giovedì 29 agosto dalle ore 18 alle ore una torna “Giochi in Grotta”, la manifestazione dedicata alla divulgazione dei giochi da tavola e di ruolo, organizzata dall’Associazione Spazio Ludico di San Benedetto del Tronto in collaborazione con il comune di Grottammare.

Dopo il successo dello scorso 25 luglio le piazze e i luoghi più suggestivi del Vecchio Incasato di Grottammare saranno nuovamente teatro di suggestive ambientazioni e divertenti spazi dedicati ai giochi di gruppo.

Dichiara il sindaco Enrico Piergallini: “Già dai tempi della Taverna del Chaos la città di Grottammare ha vissuto molti momenti dedicati tra l’altro ai gioco di ruolo, un’attività estremamente importante per la socializzazione e l’interazione, propria di questa tipologia di giochi. In un epoca dove i ragazzi affidano il loro divertimento sempre di più alla tecnologia, vogliamo invitarli a tornare intorno a un tavolo per incontrarsi, parlare tra loro, divertirsi insieme, essere un po’ più sociali e un po’ meno social”.

L’assessore Lorenzo Rossi sottolinea come con queste iniziative “il Comune vuole continuare la sua attività ludica anche durante l’estate oltre a evidenziare come l’offerta turistica si amplia abbracciando così anche gli amanti del genere”.

Infine la consigliera Martina Sciarroni invita alla partecipazione “sia gli appassionati sia tutti i ragazzi che ancora non conoscono questo mondo per cogliere l’occasione di avvicinarsi a questa modalità di gioco, che si dimostra essere un’occasione per stringere nuove amicizie e per ampliare le proprie conoscenze nel mondo ludico e letterario”.

Il Presidente dell’Associazione Spazio Ludico Sandro Grilli manifesta la soddisfazione “di iniziare una collaborazione con il comune di Grottammare ed esalta la bellezza e l’aspetto evocativo della location all’interno delle quali le postazioni di gioco andranno ad collocarsi”.

Il vicepresidente Alberto Tenaglia illustra invece “i diversi giochi che saranno presenti tra cui ricordiamo: Sine Requie con un tavolo dimostrativo collocato sulla balconata della chiesa di Santa Lucia, D&D collocato sopra il Torrione, Memento Mori sotto la scala Listz, L’ultima torcia e Mostri?!?! Niente Paura presso il loggiato di Piazza Peretti. Infine all’ingresso del Borgo una zona dedicate ai giochi da tavola”.

La partecipazione ai giochi è libera e gratuita, per una migliore organizzazione si invitano le persone interessate a prenotarsi al numero 3295711610.

 


Copyright © 2019 Riviera Oggi, riproduzione riservata.