SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Il club subacqueo Profondo Blu di San Benedetto del Tronto ha consegnato cinque nuovi brevetti P1 dopo gli esami finali del corso iniziato a gennaio, svoltisi il 14, 15 e 16 giugno scorso presso le isole Tremiti.

Tullii Mark, Spina Alfredo, Ripani Sandro, De Dominicis Enrico e De Dominicis Daniele, i nuovi subacquei, hanno dimostrato di aver appreso tutti i segreti per svolgere immersioni in sicurezza, in modo da godere di tutte le meraviglie del mondo sommerso.

La stagione estiva di immersioni organizzate dal club è proseguita a Castellammare di Stabia, al Banco di Santa Croce, sito famoso in tutto il Mediterraneo, e poi nelle fredde acque del Lago di Capodacqua, nel vicino Abruzzo.

In agosto, si è tornati nelle acque delle Tremiti, le quali hanno accolto sempre per gli esami finali i ragazzi del corso MiniSub. Vittoria, Carol, Eleonora, Elena, Syria, Giacomo, Mattia, Sofia ed i più piccoli Andrea e Sara si sono immersi a bassa batimetria, come previsto dal protocollo federale.

A settembre si terranno gli esami finali di altri allievi del corso invernale P1 e questa volta gli esaminandi saranno completamente al femminile.

A chiudere questa estate di attività e grandi soddisfazioni, il Direttore Francesco Coccia è stato insignito dal Coni della Palma di Bronzo, per la sua dedizione alla subacquea e per il suo impegno nei vari corsi di aggiornamento e conseguimento di numerosi brevetti, i quali ne fanno uno dei più preparati subacquei del Centro Italia.

Si ricorda che ad ottobre iniziano i nuovi corsi subacquei presso la piscina comunale di San Benedetto, per informazioni: 3356322776, 3358415286 e 3387932161.


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.