SAN BENEDETTO DEL TRONTO – “Invio alcune foto di via Calatafimi, una vera a propria latrina a cielo aperto, in una cittadina definita turistica. Le dirò che per fortuna qui tanti cittadini si sostituiscono alla Picenambiente e cercano di tenere pulita la via, ma i giorni dopo il mercato siamo invasi dai rifiuti”.

Così in una dura nota un nostro lettore, sambenedettese e residente nel quartiere San Filippo Neri, che segnala una situazione non proprio consona di via Calatafimi.

“Per non parlare del fatto che questa via è diventata la latrina per cani della zona nord di San Benedetto senza che nessun vigile si faccia mai vedere da queste parti. La colpa, ovviamente, è anche di qualche padrone che non raccoglie gli escrementi” dichiara il cittadino.

Il nostro lettore, insieme ad altri cittadini, auspica un intervento degli enti preposti.


Copyright © 2019 Riviera Oggi, riproduzione riservata.