ALBA ADRIATICA – Nel corso del controllo straordinario, nel Teramano in questi giorni, sono state effettuate anche perquisizioni e controlli ad edifici in stato di abbandono per verificare se in uso a extracomunitari illegali o rifugio per materiale o beni rubati o nascondiglio per attività illegali in genere.

Controllati dalla Polfer passeggeri italiani e stranieri presenti alla stazione ferroviaria di Alba Adriatica e nelle aree limitrofe ed un cittadino del Gambia è risultato inottemperante all’Ordine del Questore già notificato da tempo di lasciare il Territorio Nazionale ed è stato condotto in Questura per l’espulsione.

I controlli proseguiranno.


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.