FERMO – Una donna di 42 anni, di origine romena, è morta per annegamento mentre faceva il bagno a una cinquantina di metri dalla spiaggia di Lido Tre Archi. Forse a causa di un malore è finita sott’acqua.

Alcuni bagnanti l’hanno soccorsa e trascinata in spiaggia ma era già priva di sensi. Era stata allertata anche l’eliambulanza del 118 atterrata vicino alla spiaggia.

Sono stati però inutili i disperati tentativi di rianimarla da parte dei sanitari della Croce Verde di Porto Sant’Elpidio. Sul posto anche carabinieri e guardia costiera dell’ufficio circondariale di Porto San Giorgio.


Copyright © 2019 Riviera Oggi, riproduzione riservata.