CUPRA MARITTIMA – Altro incendio nel Piceno alle prime ore del 21 agosto.

Brucia la campagna a Cupra Marittima, sterpaglie in fiamme a Contrada Sant’Andrea intorno alle 2.

Sul posto automezzi dei Vigili del Fuoco da San Benedetto, Ascoli e Fermo, rogo spento intorno verso le 4. I pompieri stanno procedendo alla bonifica.

Da chiarire le cause dell’incendio, non esclusa la pista del dolo purtroppo dati i precedenti. In ausilio due pattuglie della Municipale, volontari della Protezione Civile di Cupra e Grottammare, i carabinieri e anche il sindaco Alessio Piersimoni insieme a personale del Comune.

Ritrovati due inneschi, per fortuna che non si sono avviati, nei pressi della zona interessata dal rogo. Un’ulteriore conferma della mano dolosa dietro alle fiamme di questi giorni.


Copyright © 2019 Riviera Oggi, riproduzione riservata.