SAN BENEDETTO DEL TRONTO – “Siamo costretti a serrare porte e finestre. Siamo invasi dalla polvere e nessuno riesce a trovare una soluzione. Ad ogni passaggio di auto si alza la polvere. Ormai questa situazione perdura dall’apertura dell’area alle macchine. Sicuramente anche per la prossima estate non cambierà nulla”.

Così un lettore, con un messaggio inviato alla nostra redazione, segnala il disagio nel parcheggio di via Volta a nome di molti residenti: “Siamo ostaggi della polvere”.

A lamentarsi non sono solo i residenti ma anche coloro che usufruiscono dell’area, cittadini della Riviera e turisti: “Ci sono troppe buche, il rischio di danneggiare i nostri veicoli è alto. In alcuni punti ci sono dei veri e propri crateri. Le piogge, poi, peggiorano la situazione: pozzanghere e allagamenti con odori poco gradevoli. Ed è presente della sporcizia in più punti”:

Qualche automobilista ironizza: “Va bene che è un’area usufruibile in maniera gratuita ma la manutenzione è indispensabile”.


Copyright © 2019 Riviera Oggi, riproduzione riservata.