MONTEPRANDONE – Controlli delle Forze dell’Ordine nel Piceno in questi giorni.

A Monteprandone i Carabinieri della locale Stazione, a seguito di mirati controlli ad un 42enne colpito da un provvedimento di divieto di avvicinamento al nucleo familiare perché artefice di episodi passati di ripetute violenze domestiche, hanno sorpreso l’uomo più volte contravvenire al predetto divieto, informando immediatamente l’Autorità Giudiziaria ascolana che ha richiesto e ottenuto dal Tribunale una misura cautelare più afflittiva.

L’uomo, quindi, ieri mattina, 16 agosto, è stato rintracciato dai Carabinieri della Stazione, arrestato e tradotto al carcere di Marino del Tronto a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

 


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.