FERMO – Il fantino Gavino Sanna su Zenia Zoe per la contrada Torre di Palme ha vinto il 15 agosto la Cavalcata dell’Assunta di Fermo, aggiudicandosi il drappo dipinto dall’artista Giorgio Crepas per i contradaioli guidati da Samuele Bruni.

Il pomeriggio è iniziato alle 15, con il corteo storico con circa 1.500 figuranti, partito da corso Cefalonia e aperto, come da tradizione, dalla contrada vincitrice l’anno precedente, cioè i bianco viola di Fiorenza.

La corsa è stata diretta dal Mossiere Davide Busatti, il presidente di giuria era Giovanni Lanciotti, commissari delegati Roberto Simoni e Orlando Ramini. La speaker è stata Gaia Capponi, con il supporto di Paolo Paoletti di Radio Fermo Uno, mentre il commento tecnico della corsa è stato affidato al cronista toscano di Sky Andrea Zanoboni.

“La piazza piena – le parole del sindaco di Fermo, Paolo Calcinaro, in una nota dell’Ansa – è stata la dimostrazione più bella dell’attaccamento e del legame forte dei fermani con la Cavalcata”.


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.