SANT’EGIDIO ALLA VIBRATA – Non si ferma all’Alt dei carabinieri, denunciato dopo un pericoloso inseguimento un 33enne.

Dovrà ora rispondere di resistenza a pubblico ufficiale e guida in stato di ebbrezza G.P, di Sant’Egidio alla Vibrata, che nella serata di lunedì 12 agosto si è reso protagonista di una folle corsa per le vie della cittadina vibratiana nel tentativo di sfuggire a un controllo stradale. Il 33enne è stato però successivamente bloccato e, sottoposto al controllo dell’alcoltest, ha fatto registrare un valore di 1.17, ampiamente sopra i limiti consentiti.

Si è visto quindi ritirare la patente di guida e la sua bravata in auto, durante la quale ha commesso una lunga serie di infrazioni al codice della strada, gli è costata anche 1400 euro di multa. Inoltre, la sua Alfa Romeo è risultata sprovvista di copertura assicurativa ed è stata quindi posta sotto sequestro.


Copyright © 2019 Riviera Oggi, riproduzione riservata.