GROTTAMMARE – Importante appuntamento culturale.

Compie diciassette anni il Festival Liszt, l’appuntamento che rinnova la memoria del compositore ungherese, presente a Grottammare per sei intense settimane nel 1868.

Ospite illustre dell’edizione 2019 sarà il pianista italiano Enrico Pace che verrà insignito del “Premio Liszt”, apice di un ricchissimo programma che intreccia la musica contemporanea con il virtuosismo pianistico dei vincitori di prestigiosi premi internazionali, l’esperienza di Pierre Reach (consulente scientifico del Festival) e la freschezza di giovanissimi talenti.

IL PROGRAMMA

Domenica 18 agosto, piazza Kursaal, ore 5: Concerto all’Alba.

Il mare, l’alba e un gruppo di giovani musicisti che presentano le pagine più belle della musica per un suggestivo appuntamento con l’aurora musicale in riva al mare.

Lunedì 19 agosto, Teatro delle Energie, ore 21.30, serata inaugurale: Premio Liszt 2019, Harmonies poétiques et religieuses, con Enrico Pace al pianoforte.

Allievo di Franco Scala al Conservatorio di Pesaro e successivamente all’Accademia Pianistica Internazionale “Incontri col Maestro” di Imola, della quale è ora anche docente, è uno dei pianisti più importanti a livello mondiale.

Martedì 20 agosto, Chiesa di San Giovanni Battista, ore 21.30, Le suggestioni di Liszt: i premi internazionali con Sae Yoon Chon al pianoforte.

La musica di Liszt nella travolgente esecuzione del pianista coreano Sae Yoon Chon, vincitore nel 2018 del Concorso Internazionale Axa di Dublino.

Giovedì 22 agosto, Chiesa di San Giovanni Battista, ore 21.30, Il Virtuosismo di Liszt: i premi internazionali con Igor Andreev al pianoforte.

Al Festival il giovane pianista russo che ha vinto il prestigioso Concorso Internazionale Rina Sala Gallo di Monza nell’ottobre 2018.

Martedì 27 agosto, Logge di piazza Peretti, ore 18.30 incontro conferenza “Leopardi, Chopin, Liszt” e nella Chiesa di San Giovanni Battista, ore 21.30, La Maturità di Liszt con Pierre Reach al pianoforte.

La serata finale è affidata al consulente scientifico del Festival. Il Maestro che tiene masterclass in tutti i paesi del mondo, creatore e direttore di numerosi eventi artistici in Francia e in Spagna.

Abbonamenti

Intero 36 euro, ridotto (ragazzi fino a 20 anni) 25 euro;

L’abbonamento dà diritto alla riserva del posto e alla copia omaggio del catalogo 2019.

Biglietti

Intero 10 euro, ridotto 7 euro;

Teatro delle Energie

Settore A 15 euro, settore B 10 euro (ridotto 8 euro);


Copyright © 2019 Riviera Oggi, riproduzione riservata.