CATANIA – Ottimo esordio.

L’Happy Car Samb vince contro Sicilia nei Quarti di Finale delle Finali Scudetto a Catania il 9 agosto di Beach Soccer. 4 a 0 con reti di Bernardi, Miceli, Pastore e Addarii.

Rossoblu avanti nelle semifinali previste il 10 agosto. I calciatori di mister Oliviero Di Lorenzo sono partiti con il piede giusto.

Resoconto a cura della Sambenedettese Beach Soccer

L’Happy Car Samb inizia con il piede giusto la tappa di Catania e batte 40 il Sicilia, volando in scioltezza in semifinale scudetto, dove troverà la sorpresa Catanzaro.

I rossoblù approcciano il match studiando gli avversari, prima di passare in vantaggio sul finale di primo tempo grazie alla rovesciata del mago Bernardo Botelho. Nella ripresa Sicilia prova a reagire, ma la Samb allunga grazie alle bellissime reti di Alessandro Miceli e di Felice Pastore, che può esultare con la fascia da capitano al braccio.

Il quarto gol lo segna il talento di casa Luca Addarii, mentre Del Mestre e Chiodi si esibiscono in ottimi interventi che permettono di tenere la porta inviolata. Sabato 10 agosto (sempre 16,30) la sfida contro Catanzaro, con la Samb che farà di tutto per staccare il pass per la finalissima tricolore. Si registra anche l’eliminazione dei padroni di casa del Catania, campioni d’Italia in carica, battuti dal Terracina


Copyright © 2019 Riviera Oggi, riproduzione riservata.